News – Ritorno alla normalità

26/10/2011 – In foto alcuni studenti percorrono i corridoi dell’Istituto Superiore Haramachi, Minamisoma, prefettura di Fukushima. È il loro primo giorno di lezioni dall’incidente all’impianto nucleare n°1 di Fukushima (Fukushima dai-ichi). Il divieto d’accesso alla seconda zona evacuata (quella tra 20 e 30 Km dalla centrale) è stato revocato il 30 Settembre e, dopo attente analisi e l’opportuna decontaminazione, da oggi alcune scuole hanno ripreso le lezioni. (Mainichi daily news)

3 pensieri su “News – Ritorno alla normalità

  1. e gli armadietti per le scarpe, che fine hanno fatto?

    Meno male, speriamo che sia vero che tutto è tornato alla normalità, hai notizie, anzi foto di Sendai city, io seguo le notizie sul sito della città ma non ho immagini.
    La seguo perchè è la città dove si svolge il racconto che ho scritto, avevo preso contatto con loro via mail ma poi tre settimane dopo è arrivato lo tsunami…………e bye, bye, è saltato tutto.

    Mi piace

  2. AhAh! Hai ragione! Come mai le avranno in mano?^^
    Non mi tengo troppo informato per quel che riguarda la città in particolare… mi limito a seguire alcuni giornali online con la versione inglese (per fare in fretta^^) come mainichi shimbun, japan times e japan today…

    Mi piace

  3. […] Alle 14:46, ora giapponese, esattamente un anno fa, aveva luogo uno dei peggiori disastri naturali degli ultimi 100 anni. 東北地方太平洋沖地震, Tōhoku chihō taiheiyō-oki jishin, che letteralmente tradotto sarebbe “Terremoto in alto mare della regione di Tōhoku e dell’Oceano Pacifico”, perlomeno è questo il nome ufficiale. In seguito al terremoto (come saprete se non vivete sulla Luna e/o non siete nati da meno di un anno) si è verificato un devastante tsunami e l’incidente all’impianto nucleare Fukushima 1. Alla fine si sono contate oltre 20 mila vittime tra morti e dispersi e 6 mila feriti. 700 mila sono stati gli sfollati. Inoltre per 6 mesi un’area di 30 Km attorno alla centrale nucleare è rimasta inaccessibile. Il 26 ottobre l’area è stata ridotta a 20 Km e qualcuno ha potuto cercare di tornare faticosamente alla normalità. […]

    Mi piace

この記事へのコメントをどうぞ! ヾ(。>﹏<。)ノ゙✧*。

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...