JPop ♥ Yamai ☆ Clover

Vi ripropongo Yamai, stavolta con Clover, una canzone più lenta e melodica, molto diversa dalle precedenti (qualcuno ricorderà “Kara kara” e “Ee?! Aa, sou.“). A me piace molto come cantante, per cui se non vi piace, ditelo a gran voce o non vi sento XDDD

7 pensieri su “JPop ♥ Yamai ☆ Clover

  1. che bello: oggi ho il tempo di commentare invece di fare la solita toccata e fuga per mancanza di tempo ^^ intanto complimenti per tutti gli articoli precedenti, mi piace molto soprattutto quando posti foto del Giappone: com’è il tuo soggiorno lì? che fai di bello?
    ma torniamo a questo post: sì è piuttosto diversa dalle altre come canzone, però mi piace, anzi, mi piace più delle altre, sarà che sono più per il melodico in genere ^^ lei poi ha una bellissima voce, e *miracolo* nonostante la totale mancanza di conoscenza della lingua giapponese ho capito pure qualche parola qua e là XD (in genere 私), so che di non essere neanche al primo dei mille ri, ma per me è già qualcosa ^^
    poi se posso 先生, ho una domandina da farti: una mia amica ha scoperto il mio tentativo masochista di imparare il giapponese da sola, sbirciando la lista dei kanji che avevo nel quaderno, e mi ha chiesto se conoscevo un proverbio giapponese che significasse più o meno “segui i tuoi sogni” che è una frase che le piace molto, io ovviamente non ne avevo la più pallida idea XD! tu per caso sai tradurre una frase simile o conosci un proverbio che ci assomigli? ありがとうございます 🙂

    Mi piace

    • Scusa, ma vado davvero di corsa, quindi non sarò brevissimo, sarò breverrimo (XD).
      yume wo oikakete è l’espressione per “segui i tuoi sogni!”
      Tuttavia non c’è un proverbio per rendere la cosa, o almeno non credo proprio che esista, perché anche culturalmente questo concetto è estraneo ai giapponesi.
      Il suggerimento perenne, quasi un obbligo sociale, è quello di avere dei sogni… ma questi devono restare tali perché la realtà è un’altra cosa, quindi c’è chi sogna di fare il pittore o lo scrittore, chi sogna di fare l’alpinista e così via… ma nessuno poi fa niente. In fondo è un paese dove 5 minuti di ritardo a lavoro (non preannunciato perlomeno) sono motivo sufficiente per essere licenziati seduta stante. E’ ovvio pensare che yo no naka sonna ni amakunai = la realtà non è così semplice (lett. dolce) e non si piega ai nostri capricci (questo sì che è un detto esistente)

      Mi piace

      • beh per quanto “breverrimo” sei esauriente come sempre ^^: ti ringrazio tantissimo per la tua risposta anche a nome di silvia, cui farò presente l’aspetto giapponese della frase che la rende dunque quasi intraducibile. ありがとう 🙂

        Mi piace

        • Più che “intraducibile” (yume wo oikakeru è un’espressione esistente e usata per dire la stessa cosa) è culturalmente che l’idea di “seguire i propri sogni” presenta delle differenze. Per noi è sinonimo di realizzarsi al meglio nella vita, come si sognava fin da giovani… temo che in giapponese abbia quest’accezione solo per un piccolo gruppo di sognatori e la maggior parte veda la cosa come lievemente negativa… ma non è che sono nella testa della gente, non prendere per oro colato quel che dico. ^_^

          Mi piace

  2. Ciao! ho ascoltato le sue canzoni che hai messo nel blog, e devo dire che piace molto anche a me! ^_^
    sto studiano l’hiragana, e ho visto che c’è qualche canzone con il testo… peccato che alcuni video non ci siano più… era una cosa utile e carina! comunque complimenti per il tuo lavoro, davvero fatto bene ^_^

    Mi piace

この記事へのコメントをどうぞ! ヾ(。>﹏<。)ノ゙✧*。

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...