Parole forti! – Natsubate

natsubate
夏バテ
NATSUBATE
+++

(lett. “esaurimento” estivo) – Da 夏 natsu, estate, e da ばて bate, forma sostantivata del verbo バテる bateru, essere esausto (ecco perché invece di un più corretto “stanchezza” ho scritto “esaurimento” (fisico, non mentale), perché “stanchezza” è troppo “soft” per ciò che vogliamo dire). A sua volta il verbo バテる bateru viene in effetti da 疲れ果てる tsukarehateru (hateru → bateru), essere mortalmente stanco; ecco perché la scrittura in katakana: bateru non è la lettura di un kanji con il suo significato, è l’abbreviazione e la modificazione del suono di un’altra parola… e in quanto suono, si preferisce il katakana per trascriverlo (il る ru finale in hiragana è in hiragana perché le desinenze grammaticali lo sono sempre). Da notare, comunque, che il semplice bate di natsubate può trovarsi anche in hiragana, perché ormai è semplicemente parte di un’altra parola, pur non avendo un kanji.

Ad ogni modo, come vedete nell’immagine, 夏バテ natsubate significa essere terribilmente stanchi per via del caldo estivo e non avere quindi la forza di fare alcunché. Una parola quanto meno adatta per questo periodo, no?

Vediamo ora come si usa davvero la parola natsubate inserendola in qualche esempio.

今は夏バテしている。
Ima wa natsubate shite iru.
Al momento sono distrutto dal caldo (estivo). nb da ora non ripeto “estivo”

夏ばての原因を知り、正しい夏ばて対策をしましょう。
natsubate no gen’in wo shiri, tadashii natsubate-taisaku wo shimashou.
Capiamo le cause della stanchezza estiva e combattiamola nel modo corretto*.

* (lett.) facciamo un giusto “piano anti-stanchezza estiva”.

夏バテしたらどうする? natsubate wo shitara dou suru?
Se sei a terra per il caldo estivo, cosa fai?
睡眠、体温調節、食事など夏バテ対策を紹介。
suimin, taion-chousetsu, shokuji nado natsubate-taisaku wo shoukai.
Ecco i rimedi contro la calura estiva: sonno, cibo, regolazione della temperatura corporea ecc.
また、夏バテにぴったりのビタミンも。
mata, natsubate ni pittari no bitamin mo.
E ancora, le vitamine perfette per (combattere) la calura estiva.

まだ夏バテじゃない人も気にしておいて損は無い。
mada natsubate janai hito mo ki ni shite oite son wa nai.
Anche chi non è ancora stato colpito dalla calura estiva non ci perde nulla a preoccuparsene.

Tutto chiaro? Sì?
Se ci fate caso i vari usi negli esempi, come sempre, sono vari e diversi tra loro. Lo ritroviamo come verbo in suru, come sostantivo, in coppia con taisaku (i.e. piano contro…, contromosse… ecc.) e anche con il verbo essere (lett.: “le persone che non sono natsubate” …espressione alquanto strana, no? Ci saremmo aspettati “natsubate shite inai hito”, se non altro, ma il giapponese a volte è emozione, non ragionamento^^).

Anche questa volta, video (vagamente) in tema

Sì, lo so, non è il massimo… ma è a tema, ok?! (^__^;; )

Comunque, voi? Sensibili alla natsubate??? Io sì, da morire (dal caldo, appunto).

Un pensiero su “Parole forti! – Natsubate

この記事へのコメントをどうぞ! ヾ(。>﹏<。)ノ゙✧*。

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.