Vocaboli – Seeno? Seno? Sennò? Pronti, via!

Sono molte le cose che non si trovano sui libri e tra queste c’è un’espressione molto comune che ha lasciato perplessi parecchi, perché udibile in molti anime, film, video su youtube: sto parlando di せーの (o anche せえの), letto seeno …L’avete già sentito? No? Sentitelo usare all’inizio di questa canzone, Ren’ai circulation

Seeno è un’espressione usata come il nostro “Al tre… 1, 2, 3!”, serve insomma in un gruppo per darsi un ritmo al momento di iniziare qualcosa insieme o dire qualcosa all’unisono. Una sua “variante” abbastanza comune è isseeno.

Gli stessi giapponesi non sanno da dove venga l’espressione, ma la accettano pensando sia “imparentata” con 一斉に issei ni (letto issee ni), all’unisono, tutti insieme… ma non è così! Seeno nasce dal francese hisser, issare.

All’inizio dell’epoca Meiji il Giappone visse un periodo di occidentalizzazione forzata (dal governo) con l’obiettivo di portare il paese ad essere all’avanguardia sulla scena internazionale o perlomeno colmare il gap con l’Occidente che era praticamente di 300 anni… quelli in cui il Giappone aveva scelto il totale isolazionismo. L’impresa fu vinta (non senza problemi e sacrifici) e il Giappone passò in pochi anni dal subire trattati ineguali all’imporli.

Tra le varie iniziative ci fu la riforma della scuola, sul modello tedesco… ma se volete sapere di più su questo tema e su cosa può portare i giapponesi a dare fuoco alle scuole, leggete Il sistema scolastico giapponese. Un’altra importante riforma fu la riforma della marina militare, basata sul modello di quella francese.

Ma perché mi conti tutto ciò? – dirà giustamente qualcuno.

Be’, al momento di innalzare le vele su un veliero o comunque lavorando in gruppo per sollevare qualcosa (con corde e carrucole presumibilmente) i giapponesi, istruiti da francesi, ripetevano questo hisser, issare, pronunciandolo però a loro modo: “isee”.

La parola passò poi attraverso una serie di trasformazioni; gli ultimi due nell’elenco sotto sono quelli davvero usati e l’ultimo, seeno, appunto, è il più comune:

イセー → イッセー → いっせーの(せ) → せーの
isee → issee → issee no (se) → seeno

…ma da dove viene il no finale?

Dicevo che suona come “Al tre… 1, 2, 3!”, no? Ecco, l’espressione completa è Al “se” di issee, cioè いっせーのせで, cioè (partiamo) al “se” di issee (quel “de” finale è il nostro “al”).

Vocaboli cosa vuol dire in giapponese Seeno Seno Sennò Pronti, via

Da qui in poi è stata pura confusione. Per esempio qualcuno si è perso il “se” e si è trovato a dire issee no de, che non significa nulla. Altri si son persi sia “se” che “de”, altri hanno tagliato l’inizio… E ormai le espressioni più comuni sono solo dei pezzetti dell’originale: isseeno e, soprattutto, seeno.

Spero di avervi tolto una curiosità, anche se magari non sapevate di averla. Alla prossima! ^__^

7 pensieri su “Vocaboli – Seeno? Seno? Sennò? Pronti, via!

この記事へのコメントをどうぞ! ヾ(。>﹏<。)ノ゙✧*。

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.