Capire il Giappone – La seconda regola della società giapponese

Oggi nell’affrontare la seconda regola della società giapponese, continuiamo a parlare di “gruppo”. La volta scorsa il tema era “il gruppo prima del singolo”, oggi guardiamo ai legami entro il gruppo e al rapporto tra interno ed esterno del gruppo, i “famosi” 内 uchi e 外 soto.

Se vi foste persi gli articoli precedenti, andateli a leggere o il rischio è che non ci capiamo…

  1. Missione impossibile: Capire il Giappone
  2. Capire il Giappone – La prima regola della società giapponese

Se non vi siete persi niente, perfetto, continuate pure 😉

Continue reading Capire il Giappone – La seconda regola della società giapponese

Cultura – Portatori sani di razzismo

Piccolo edit: La nota di scuse che era a inizio articolo è stata spostata alla fine, perché non penso vi interessi la mia vita privata, al di là del fatto che all’epoca avevo rallentato il ritmo di uscita degli articoli.

Veniamo all’articolo… in realtà poco più di una semplice considerazione, che però colpisce – o dovrebbe colpire – in modo significativo.

Ho parlato altre volte della diversa veste sotto cui si cela il “razzismo alla giapponese”. Al contrario di quello cui siamo – tristemente – abituati in Italia e un po’ in tutto l’Occidente, il razzismo giapponese non ha uno sfogo nella violenza in genere, è più assimilabile a una generica paura dell’ignoto, condita a volte da qualche strepito, specie in campagna elettorale… vero Ishihara-san?

Penso soprattutto ad alcune cose che mi sono successe, come ritrovarmi su un treno affollato, pieno di gente in piedi, dove gli unici posti a sedere vuoti sono a sinistra e a destra di dove siamo seduti io e mio fratello.

Continue reading Cultura – Portatori sani di razzismo

From Tokyo with love… maji de.

P1030580Come qualcuno avrà notato, il sottotitolo del blog è ora una parodia del titolo del film con John Travolta, From Paris With Love. Ad essere sincero esiste anche un film intitolato From Tokyo with Love, ma è talmente vecchio che è impossibile pretendere che qualcuno lo conosca…
Invece l’espressione giapponese “maji de” si usa per dire “sul serio” o “dico davvero”.
Fin qui tutto chiaro, no?

Svelati questi piccola retroscena, passiamo al grande annuncio…

Continue reading From Tokyo with love… maji de.