Vittoria ai mondiali – Buone maniere, file, cestini e gas nervino

No, non voglio girare il coltello nella piaga il giorno dopo l’eliminazione, non ho le traveggole e non parlo nemmeno di una squadra… Più semplicemente a questi mondiali ho visto (per la prima volta) vincere l’educazione e le buone maniere, nel caso specifico, quelle dei tifosi giapponesi.

screen-shot-2014-06-16-at-10-44-41-amA quanto detto dai giapponesi intervistati in proposito, la cosa era semplicemente “del tutto ovvia” (当たり前 atarimae), perché l’idea di portarsi a casa i propri rifiuti – da smaltire poi correttamente secondo i principi della raccolta differenziata (molto rigida in Giappone) – è effettivamente ormai parte della mentalità della maggior parte dei giapponesi.

Non è sempre stato così però.

Continue reading Vittoria ai mondiali – Buone maniere, file, cestini e gas nervino

Samurai in Brasile (ma non solo!)

A pochi giorni dai mondiali è un giapponese a dare lezioni di calcio in Giappone… (o no?)

Ma chi è l’uomo dietro l’elmo del samurai? (“elmo”, tra parentesi, si dice 兜 kabuto, ma ve ne riparlerò meglio verso fine post).

Continue reading Samurai in Brasile (ma non solo!)