Frederic – Oddloop

Il titolo della canzone è un gioco di parole… a guardare i loro titoli (come owarase night/owarase naito) sembra che questo gruppo li ami in modo particolare. Odd loop significa uno “strano circolo”, ma scritto unito e poi in giapponese è anche l’unione di odoru e ruupu, cioè “ballare” e, di nuovo, “(in) circolo”. Non so se sono l’unico a vederci il gioco di parole in questione, ma secondo me c’è, sicuro al 99%… e basta vedere il video per avere la stessa impressione 😉

Continue reading Frederic – Oddloop

Kumamushi – Attakaindakara (cronaca di un successo annunciato ma inaspettato)

Innanzitutto, NON ignorate il post solo per l’immagine di apertura. Vi assicuro che oggi leggerete una storia che vale la pena leggere. E non ignorate il video, che, tranquilli, non è quello dell’immagine (ma c’è anche quello se volete… de gustibus XD).

Il video di oggi è un video con una storia davvero molto particolare. Si tratta di una canzone nata per caso …da uno sketch comico, in cui un membro del duo Kumamushi fingeva di rinascere idol (donna) e proponeva una sua canzone. La canzone in questione è stata poi realizzata e… È diventata famosa! – proverà ad anticiparmi qualcuno. Ebbene… no, non è andata così.

Se mi permettete la citazione, il video di oggi è “La canzone che visse due volte” …e questa  la sua storia.

Continue reading Kumamushi – Attakaindakara (cronaca di un successo annunciato ma inaspettato)

Suiyoubi no kanpanera – Macchi-uri no shoujo

Idol presa a bisstecche in faccia

…sarebbe stato un titolo più accattivante – siamo sinceri – di nome della band e titolo del brano. Ma non importa. Certo, non è una news, è solo un video musicale, sì, ma che meriterebbe di finire tra le stranezze giapponesi (anche per il testo!).

La musica è bella e orecchiabile. Il gruppo, 水曜日のカンパネラ suiyoubi no kanpanera (la campanella del mercoledì) è una band salita recentemente alla ribalta, tanto che ne abbiamo già presentato un paio di video tra le strane pubblicità giapponesi.

Ma bando alle ciance, eccovi マッチ売りの少女 macchi-uri no shoujo, “La piccola fiammiferaia”. Abbiamo tutto: video, testo (kanji/roomaji) e traduzione.

Buon ascolto!

Continue reading Suiyoubi no kanpanera – Macchi-uri no shoujo

amazarashi – Kisetsu wa tsugitsugi shinde iku

Il video originale della canzone usata come sigla finale di Tokyo Ghoul √A (letto “root A”, indica, per qualche motivo la seconda serie di Tokyo Ghoul… evidentemente inserire un “2” non basta più). Si tratta di 季節は次々死んでいく kisetsu wa tsugitsugi shinde iku, Le stagioni muoiono una dopo l’altra, del gruppo amazarashi.

Come vi pare…? Un po’ disturbante? O disturbato? Però nel complesso non è male, no? (-__^)

JPop? – BABYMETAL, MEGITSUNE

Ho scelto questo video perché è così dannatamente giapponese… O meglio, non rispecchia IL Giappone tutto, ma almeno rispecchia quel lato del Giappone che cerca di stupire, spiazzare (quello delle strane pubblicità giapponesi, per intenderci), il lato che cerca di fondere moderno e tradizionale (nella canzone usano termini tipici dei matsuri, le sagre paesane giapponesi), nonché il lato che usa ragazze troppo giovani nell’industria dell’intrattenimento…

Continue reading JPop? – BABYMETAL, MEGITSUNE