Musica – Nanamujika (…e Rosa Kato?!)

Di norma i post musicali riguardano una canzone, un video solo, ma questa volta semplicemente non resisto… non posso scegliere una sola canzone e/o presentarvi le altre nel corso del tempo, quindi faccio un post sul gruppo, con i suoi vari video… vedete voi quale preferite!

Il gruppo in questione (che adoro) è ナナムジカ nanamujika, ovvero nana-musica. Il nome originerebbe da “nana”, dea della luna (?!? Ci torniamo tra un secondo), e dal latino “musica” che significa… indovinate un po’?

Continua a leggere

Tendenze – La popolarissima Koi-dance di Nige-haji

La 恋ダンス koi-dansu o koi-dance (volendo inglesizzare), ovvero la “danza dell’innamoramento” (se proprio vogliamo tradurre a tutti i costi, ma non è necessario), è una danza buffissima che ultimamente 流行っている hayatte’ru, cioè va molto di moda, o meglio, come si dice al giorno d’oggi, è ormai diventata virale. È imitata ovunque: su youtube dai principianti più improbabili, quanto negli studi televisivi da star affermate.

Il nome, un po’ sciocco, diciamocelo, viene dal titolo della canzone 恋 koi che fa da colonna sonora al ballo in questione; al titolo è stato poi aggiunto “dansu”, cioè “dance”, pronunciato a la giapponese, tutto qui… Ecco perché la traduzione data sopra è superflua e forse sarebbe meglio dire il ballo (della canzone dal titolo) “innamorarsi”. Lo so, fa schifo anche così. Ecco perché è importante studiare giapponese… sì, forse non è il motivo principale, ma… va be’, ci siamo capiti.

Continua a leggere

Video – E se Cenerentola invece…

Questo spassosissimo video è tratto dal drama di qualche tempo fa 花のズボラ飯 Hana no zubora-meshi (cioè “I piatti di Hana fatti alla bell’e meglio”). Per qualche strano motivo ogni episodio conteneva una breve animazione che “rivisitava” una favola in chiave moderna e… molto giapponese.

Godetevi il video… e tranqulli, è tradotto (da me) quindi non dovrete tirare a indovinare. Ricordatevi però di attivare i sottotitoli se non sono presenti.

Continua a leggere