Kanji del 2° anno (160字)

Salta ad un kanji in questa pagina:
8191
101111121131141151161171181191
201211221231
Sbagliato anno? Vai ai kanji del 1° anno2° anno3° anno4° anno5° anno6° anno

Quelli che seguono sono i 160 kanji imparati al secondo anno delle elementari.
A fine pagina trovate delle note di consultazione (abbreviazioni ecc.).
I link di ciascun kanji conducono a pagine del sito in inglese Yamasa, con esempi di calligrafia e diverso font del kanji (scrittura a mano e col pennello).
I link sulle letture ON e kun rimandano a wikipedia, ma potete trovare una breve lezioncina sull’argomento in questo articolo scritto da me. Se poi foste interessati, per esempio, alla storia dei kanji o altro, potete andare all’indice, sezione kanji o usare la tag.
Ingrandite i kanji con lo zoom! Premendo Ctrl usate + e – (con Ctrl+0 torna normale)
Commentate per favore, per farmi sapere che ve ne pare, se avete consigli per migliorare il tutto, richieste particolari, ecc. …e poi 2136 kanji sono TANTI: voglio sapere se qualcuno mi segue o no… onegai, wakatte hoshii… (per favore, cercate di capirmi^^)

Kanji Lettura On Lettura Kun Significato NB
81 BA uma cavallo !!
82 BAI ka.u comprare
83 BAI u.ru, (u.reru) vendere; (esser popolare, vender bene; cfr. urekko)
84 BAKU mugi cereale (in gen. orzoo grano)
85 BAN
numero (classificatore numeri ordinali: ni-banme = secondo)
86 BEI, MAI kome riso (in gen. non cotto); America (米国 beikoku)

87 BO haha, kaa* madre *(o-kaa-san, kaa-chan…)
!!
88 BU, BUN, FUN wa.karu, wa.kareru/keru, [wa.katsu] parte (piccola); minuto; capire, comprendere; dividersi/e
89 BUN, MON ki.ku, ki.koeru ascoltare, domandare; essere udibile
90 CHA, SA
tè (la bevanda); marrone (color del tè); usato anche foneticamente (es. mucha)
91 CHI ike stagno
92 CHI shi.ru venire a sapere; conoscenza
93 CHI, JI
terra, suolo !
94 CHOKU, JIKI nao.ru/su, su.gu*, tada.chi+ni, esser riparato/riparare; subito; diretto, direttamente !! #
95 CHOU naga.i, (naga-), [-naga], ta.keru*
lungo; capo, leader; *eccellere
! #
96 CHOU asa mattino !!
97 CHOU tori uccello
98 CHUU hiru mezzogiorno, pranzo; giornata
99 DAI, TAI [utena] base, piedistallo; classificatore per auto, elettrodomestici e macchinari vari (!!)
100 DEN
elettricità
101 DOKU, [TOKU, TOU] yo.mu leggere !!
102 DOU ona.ji, (ona.jiku), (ona.i-)* stesso, medesimo #
103 DOU, [TOU]*
michi strada, via; (suff. arti marziali, es. aikidou, juudou); *Shintou

104 EN sono giardino
105 EN, [ON] too.i, too- lontano 
106 FU chichi, tou* padre, *(o-tou-san, tou-chan…)
!!
107 FUU kaze vento; (“fuu” è anche modo, es. konna fuu ni, in questo modo; e stile, à la… es. Hiroshima-fuu) !!
108 GA, KAKU
disegno, immagine; tratto di un kanji (cfr. 字画 jikaku, n° tratti)

109 GAI, GE soto, hoka, hazu.su, hazu.reru, hazure fuori, esterno; altro, diverso; straniero; togliere(/si), mancare, fallire, errore, estremità
110 GAKU, RAKU tano.shii, tano.shimu piacevole, divertente; godersi (qc.sa), divertirsi
!!
111 GAN maru, maru.i, [maru.meru] rotondo, sferico
112 GAN kao faccia, viso !
113 GAN iwa roccia
114 GEN hara causa, origine, principio; campo, radura, (argine) !!
115 GEN, GAN moto principio, inizio; situazione precedente; ex-
116 GEN,GON i.u, [yu.u], koto dire, parola, cose da dire !
117 GO kata.ru, (-gatari), [kata.rau] linguaggio, lingua, raccontare, parlare; [chiacchierare]
118 GO
mezzogiorno
119 GO, KOU ato, ushi.ro, nochi, (oku.reru) dopo; in fondo, dietro; più tardi, in futuro; (essere indietro) (!!)
120 GOU, GA+ a.u/wasu, a.waseru, ai unirsi, andar d’accordo, accordarsi/accordare, far corrispondere; mettere insieme; Dopo base in -masu indica che l’azione è svolta insieme, “a vicenda”, “l’un l’altro”… (!!) #
121 GYO uo, sakana pesce !
122 GYUU ushi mucca, (carne di mucca)
123 HAN naka.ba metà
124 HO aru.ku, (ayu.mu) camminare
125 HOKU kita nord
126 HOU kata, -gata, (-nata)* direzione; persona; suffisso plurale cortese e onorifico !! #
127 IN (hi.keru), hi.ku chiudere (v.i.!, es.: “la scuola chiude”)/tirare, trascinare, trarre (sottrarre, attrarre, ecc.)
128 JAKU yowa.i, yowa.ru, yowa.maru/meru debole
129 JI toki, (to-)* tempo !!
130 JI tera tempio buddista
131 JI, (SHI) mizuka.ra, [ono.zukara] sé, sé stesso; in/di persona; [naturalmente]
132 JOU ba luogo !
133 KA natsu estate
134 KA
disciplina (gen. medica o scientifica); dipartimento
135 KA uta, uta.u canzone, cantare
136 KA nani, nan cosa(?), che cosa(?) !!
137 KA, (KE) ie casa; suffisso per mestieri (spec. ereditari o svolti in casa); (come suff., Oono-ke, indica la famiglia Oono) !!
138 KAI umi mare, (oceano) !!
139 KAI e disegno, dipinto !
140 KAI, [E] mawa.ru/su girare/rivoltare; classificatore per numero di volte
141 KAI, [E] a.u, a.waseru incontrare; far incontrare; incontro, meeting; associazione
142 KAKU kado, [tsuno] angolo, spigolo, (vertice, i.e. angolo “visto dall’esterno”; è l’opposto di 隅, sumi); [corno]
143 KAN, KEN ma, aida intervallo #
144 KATSU (i.ke-)*, (i.kasu)*
attività; vita (modo di, risorse per, azioni); (vd. ikebana, ikedzukuri)

145 KEI haka.ru, haka.rau calcolo, valutare, gestire !
146 KEI, KYOU°
ani, nii* fratello maggiore *(o-nii-san, nii-chan…; nii-nii; più raram. solo “nii”); 兄ちゃん letto sia niichan che *an-chan; °solo in kyoudai
!!
147 KEI, GYOU katachi, kata forma
148 KI shiru.su dichiarazione, descrizione
149 KI kae.ru/su rincasare, rientrare (gen. a casa)/far tornare
150 KI
vapore
151 KIN chika.i, chika- vicino (n. spazio o n. tempo)
152 KO furu.i, (furu.su) vecchio !!
153 KO to porta (specie se in stile giapponese); ingresso; (KO anche come classif. per case)
154 KOKU kuni paese, nazione
155 KOKU tani valle #
156 KOKU kuro.i, kuro nero; (fig. colpevole)
157 KON ima adesso !!
158 KOU hiro.i, hiro.garu/geru, hiro.maru/meru°
largo, ampio; spandersi/e, spiegare, aprire; °diffondersi/e

159 KOU (ma.jiru), [ma.zaru/zeru], maji.waru/eru; ka.u/wasu mischiarsi/e, miscuglio; scambiarsi/e (p.e. saluti, promesse…)
160 KOU hikari, hika.ru luce, risplendere
161 KOU taka.i, taka.maru/meru elevato, alto
162 KOU kanga.eru, kanga.e pensare a; idea; (nb legato al ragionare; cfr. omo.u, 201)

163 KOU (ooyake) pubblico (= di tutti); (“ufficiale”, nb con valore di aggettivo)
164 KOU, GYOU i.ku, (yu.ku), °okona.u andare; morire; °svolgere, realizzare, eseguire (al passivo, okona.wareru = aver luogo)
!! #
165 KOU, KU, [GU]
lavoro, costruzione, (edilizia), produzione; arte, abilità
166 KYOU oshi.eru, oso.waru insegnare (dire, far sapere); imparare, ricevere insegnamento;
(insegnam. religioso, religione)

167 KYOU, (GOU) tsuyo.i, tsuyo.maru/meru, (shi.iru), kowa(i)
forte; rafforzarsi/e; (esser costretti; cfr. exp. “shiite ieba”)
(!!)
168 KYOU, KEI [miyako]* capitale
169 KYUU yumi arco
170 MAI imouto sorella minore (!!)
171 MAI [-goto+ni] ogni
172 MAN, (BAN) (yorozu) diecimila, (una gran quantità); usato anche foneticamente (es: manbiki)
173 MEI na.ku, na.ru/rasu emettere un verso (di uccelli, insetti…); risuonare/far suonare
174 MEI, MYOU a.ku, a.keru, a.kari, aka.rui, aki.raka+na, [+++ a.kuru, a.kasu, aka.rumu, aka.ramu]
aprirsi, “iniziare”*, luce, luminoso, chiaro, ovvio; (*cfr. però yoake e akemashite) !!
175 MON kado cancello, ingresso, uscio
176 MOU ke peli (umani e non)
177 NAI
uchi dentro; interno; (suff.) entro…; (per est.) casa, famiglia, (moglie)
#
178 NAN minami sud
179 NIKU
carne #
180 OU, (KOU) ki, [ko-] giallo !
181 RAI ku.ru, ki.taru/tasu (anche kita.ru/su) venire; che deve arrivare, …prossimo, futuro; causare, far (av)venire, dare (un risultato)
182 RI sato villaggio, paese (natio); unità di misura (1 ri = 4 Km ca.)
183 RI [kotowa.ri] motivo, principio (alla base), ragione, logica
184 SAI hoso.i, hoso-,
hoso.ru, hoso.meru; koma.kai, koma.ka+na, (sasa.yaka+na)*, [
saza-, sasa-]*
sottile, di poco conto; (dettaglio); dimagrire, assottigliarsi; stringere, assottigliare; (spesso “komakai no” significa monete, soldi spicci); *piccolo, modesto; *[sasame- in 細雪 sasameyuki, neve finissima, nevicata leggera]
!!
185 SAI
abilità, talento; classific. altern. a(sai) per gli anni d’età
186 SAKU, SA tsuku.ru fare, produrre, creare; azione
187 SAN soro- calcolo (in termini di numeri, probabilità o risultati)
188 SEI ha.reru/rasu bel tempo; rasserenarsi/e

189 SEI, [SHOU] hoshi corpo celeste (in gen. “stella”, ma anche “pianeta”)
190 SEI, [SHOU] koe, [kowa] voce
191 西 SEI, SAI nishi ovest
192 SEN
linea !
193 SEN fune, (funa-) nave, barca !
194 SETSU yuki neve !!
195 SETSU, SAI ki.reru/ru esser tagliato/tagliare; spezzarsi/rompere; fetta; (ma cfr. setsu.nai, doloroso; shinsetsu, gentile; taisetsu, importante)
196 SHA [yashiro] compagnia; società; tempio shintoista
197 SHI ya freccia
198 SHI ane, nee* sorella maggiore !!
199 SHI ichi città; mercato
200 SHI kami carta 
201 SHI omo.u pensare, ritenere; (nb legato a opinioni o sentimenti; cfr. 162)

202 SHI to.maru/meru, (ya.mu/meru)*, [yo.su]*
fermarsi/e, spegnere; *(smettere, fermarsi/interrompere); *[spec. n. f. imperative: yose!, smettila!]
!!
203 SHIN oya, shita(shii), shita(shimu) genitore/i, parenti, familiarità, intimità
204 SHIN kokoro cuore (anche fig.); animo
!!
205 SHIN atara.shii, ara.ta+na, ara-, [nii-] nuovo
206 SHITSU (muro) stanza
207 SHO ka.ku scrivere
208 SHOKU, JIKI ta.beru, ku.u, (ku.rau) mangiare (ma “kuu” è maschile volgare); (incassare) #
209 SHOKU, SHIKI iro, (iro.n+na)* colore; (vari)*; (fig. sex appeal, cfr. iroke, irootoko, ecc.) !
210 SHOU suku.nai, suko.shi pochi, poco; mancare (es. ni-ko ga sukunai = ne mancano 2)

211 SHU kubi collo; testa; (exp per licenziare)

212 SHUN haru primavera; (gioventù, seishun)
(!!)
213 SHUU
settimana 
214 SHUU aki autunno
215 SO ku.mu, kumi unirsi, unire le forze; classe, gruppo, squadra; (programma tv)
216 SOU hashi.ru correre !!
217 SUU, (ZUU) kazu, kazo.eru numero, contare; (pref) numerosi !! #
218 TA oo.i tanto, tanti
219 TA futo.i, futo.ru grasso, ingrassare !
220 TAI, (TEI) karada corpo
221 TEI, DAI otouto fratello minore (!)
222 TEN
punto #
223 TEN mise negozio
224 TOU fuyu inverno
225 TOU higashi est (!!)
226 TOU kota.eru, (kotae) risposta, soluzione
227 TOU a.taru/teru, (a.tari) colpire; centrare, indovinare, toccare a…; (exp) atari = colpito, esatto!, vittoria (alla lotteria)!;
(in rif. a una pers.: “(è) quello giusto”). Controllarne i vari usi e le posposizioni da usare!

228 TOU katana spada (katana) !!
229 TOU, ZU atama, (kashira) testa, (capo, leader); classificatore per animali di grossa taglia
230 TSUU, TSUU+na [TSU] too.ru/su, too.ri, -doo.ri, kayo.u superare, andare lungo…, attraversare, passare/lasciar passare, continuare; strada, viale; allo stesso modo…; frequentare, andare avanti e indietro (tra due posti: da casa a scuola, da casa a lavoro…; cfr. eng.: commute)
231 U hane, ha, (wa) 1.piuma, ala 2.pala (di ventilatori eliche…); (classif. uccelli e conigli; ha varia in ba, pa, wa)
232 UN kumo nuvola !!
233 WA hana.su, hanashi parlare, discorso, conversazione, racconto; classificatore per episodi, storie…

234 YA yoru, yo notte (!!)
235 YA no campo (anche fig. disciplina); selvaggio, avverso !
236 YOU
giorno della settimana
237 YOU mochi.iru usare, uso, impiego
238 YUU tomo amico !
239 ZEN mae prima, tempo addietro; di fronte
240 ZU, TO haka.ru figura, illustrazione, tavola; piano, pianificare; intenzione, [impudenza, cfr. zuuzuushii] #

Salta ad un kanji in questa pagina:
8191
101111121131141151161171181191
201211221231
Sbagliato anno? Vai ai kanji del 1° anno2° anno3° anno4° anno5° anno6° anno

NOTE:
Esempi/simboli → significato
♠ shiro.i → prima del punto ho la pronuncia del kanji, il resto è in kana
♦ a.ku/keru e aprirsi/e → corrispondono a aku/akeru, cioè aprirsi/aprire (rispettivamente)
♠ chii.sa+na → +na, indica la possibilità di creare un aggettivo in -na (vd. prossimo)
♦ masa+ni → +ni, idem per gli avverbi in -ni (la pron. può essere a sé: masayume)
♠ ama- → pronuncia che è solo prefisso/compare solo a inizio parola
♦ -ri → pronuncia che è solo suffisso/compare solo a fine parola
mit.tsu = みっつ (scritto 三つ) → la pronuncia del kanji termina in “tsu piccolo” (っ)
♦ mi+ → come il precedente (ma l’okurigana non è specificato)
♠ (nan) → pronuncia che si trova in poche parole ma abbastanza comuni
♦ [BAI] → pronuncia di secondaria importanza che potete anche non ricordare
♠ +++ → se vi sembra che il kanji abbia TROPPE pronunce, trascurate quelle con +++
♦ * → pronuncia irregolare/non ufficiale, p.e. (-ri)* che è bene sapere (se non ha le […])
♠ # → kanji per cui ho trascurato delle pronunce di scarsa importanza
♦ !! → il kanji possiede una pronuncia irregolare (identificabile o no)
♠ ! → il kanji compare in un composto importante in cui un altro kanji ha pron. irregolare
♦ ° → semplice rimando che lega un significato a una pronuncia (ma non viceversa)
♠ ¹,² → rimandi che legano strettamente significato e pronuncia

A proposito degli ultimi punti…
Una pronuncia irregolare identificabile implica, in genere, che l’altro (o gli altri) kanji nel composto abbiano pronuncia regolare. P.e. 手 possiede pronuncia irregolare identificabile in “jouzu“, mentre la pronuncia dei kanji in 今日 kyou (oggi), non è chiaramente identificabile per nessuno dei due. Le pronunce irregolari sono molte proprio perché si tratta di kanji di base, andando avanti diminuiranno (e in generale avremo anche meno pronunce regolari).
Ho pubblicato una lista dei composti con pronuncia irregolare di (almeno) un kanji che è bene sapere (116 secondo il ministero dell’istruzione). Prima o poi la amplierò. Ho usato dei riferimenti nella lista per chiarire cosa va imparato prima e cosa dopo (non è detto che una parola con pronuncia irregolare che contiene un kanji del primo anno vada imparata subito. P.e. 弥生 , Yayoi, contiene 生 , ma non serve certo impararlo subito).
Dove dico di “controllare” altre pronunce, mi riferisco ad usare un programma (gratuito) come tagaini jisho o zkanji.
Per lo studio vi consiglio l’uso di un programma SRS come Anki che vi permette di creare “mazzi di carte”, flashcard, “virtuali” e studiarle con la giusta, studiata tempistica per ricordarle al meglio (il programma decide quando riproporvi vecchie carte e quando proporvene di nuove. Non siete nemmeno obbligati a crearvi un mazzo: potete scaricare quelli creati da me, con Anki o da questa pagina.
In tagaini jisho è integrato un programma simile (un po’ meno evoluto… non potete scaricarvi alcun mazzo già pronto, ma vale la pena dargli un’occhiata).

21 thoughts on “Kanji del 2° anno (160字)

  1. Pingback: Pubblicati altri 160 kanji | Studiare (da) Giapponese

  2. Ciao Kaze,
    voglio ringraziarti per la tua guida sui primi kanji da imparare! Ho iniziato da poco lo studio del giapponese, iniziando con l’hiragana, il katakana e le espressioni più usate. Mi sembra un buon punto di partenza, no?
    A parte questo, non so dire quale sia il metodo migliore per affrontare lo studio di una lingua nuova come il giapponese, tra kanji, pronunce, grammatica e l’ esercitarsi nella lettura e scrittura, c’è l’imbarazzo della scelta. Perciò, GRAZIE per le liste di kanji e per la dedizione che hai messo nel preparale, perchè sono per me come un faro illuminate che mi indica la via da seguire!
    Secondo me vanno bene così e non necessitano di modifiche e miglioramenti.
    Ho scoperto questo sito per caso e l’ho subito aggiunto tra i miei preferiti! Lo trovo molto utile e carino, visto anche la cura amorevole che ci metti.
    Grazie ancora!
    Matteo

    Mi piace

  3. Grazie mille per i complimenti Matteo! ^__^
    Se vuoi esplorare per bene il blog, ti consiglio di controllare la barra dei menù in cima al blog, poco sotto il titolo… in particolare l’indice, appena aggiornato ^__^
    Stai andando bene, ma se ti senti un po’ perso, ogni tanto, nello studio… puoi sempre chiedermi consiglio nella sezione CHAT! che trovi sotto “Lancia un urlo!” nella barra dei menù (-_^)
    Ci sentiamo e ancora grazie dei complimenti,,, fanno sempre piacere!
    p.s. se puoi… passaparola! Facciamo sapere a tutti dell’esistenza di questo sito^^

    Mi piace

  4. Otttimo sito, con ottimi suggerimenti. Sto ancora esplorandolo, ma già sto usando un po’ tutto: dalle liste dei kanji ai consigli sui materiali, dalla importante lettura dei post alle applicazioni firefox e microsoft… un ringraziamento vero e sentito è il minimo che si possa e si debba riconoscere all’autore o agli autori.

    Mi piace

  5. おはようございます!
    Nel mio proseguimento a studiare Kanji mi sono imbattuto nel numero 144, 活. Tra le traduzione hai consigliato di vedere 2 vocaboli, ma non ne riesco a trovare uno: ikedzukuri. Non so se sia sbagliato, ma quella “d” senza vocale non l’ho mai trovata, e non sapevo si potesse mettere.
    Sapresti darmi un chiarimento?

    Grazie

    Mi piace

    • Ci sono varie idee su come scrivere づ , cioè tsu con il nigori. Ufficialmente zu, in roomaji, ma per digitarlo scrivi du. Però “du” non rende il suono correttamente agli occhi dei più. Per questo tempo fa mi sono imbattuto in dzu e l’ho poi usato per quel kanji.
      Ikezukuri si scrive in vari modi, il primo è il più frequente
      活け造り
      別の書き方: 活け作り (いけづくり), 生け作り (いけづくり), 生け造り (いけづくり), 活作り (いけづくり)
      …ma anche l’uso del kanji di ikiru è comune.
      Per curiosità puoi provare a cercare dei video su youtube inserendo il termine… è un modo di fare il sushi.

      Mi piace

  6. Concluso anche il secondo anno! :D
    Grazie mille, le tue tabelle mi sono più che utili!

    Perdonami, Kaze, se sono così insistente nel farti ogni sorta di domanda, ma…
    Ti vorrei chiedere un consiglio. Sto utilizzando principalmente anki per studiare i kanji tramite il tuo mazzo Jouyou Kanji v3; finora ho attivato man mano gli anni, ma senza disattivare l’anno precedente quando passavo di grado. Questo perchè volevo comunque ripassarli pian piano. Più vado avanti e più si accumulano (anche se il ripasso dei primi è ben dilazionato nel tempo), quindi ti volevo chiedere se sarebbe opportuno sospendere gli anni precedenti e concentrarmi su quello in corso (ma con la paura di dimenticare quelli un po più ostici degli anni precedenti).

    Spero di esser stato abbastanza chiaro ^^
    Grazie ancora

    Mi piace

  7. Un dubbio di scrittura:
    ho trovato 直 scritto in un altro font senza il tratto verticale in basso a sinistra (ora che ci penso magari qualcuno lo vede diverso: il font che uso io sul mio browser mi mostra come una L che circonda il resto). Va bene che cambiando font qualcosa cambia, ma qui si perde addirittura un tratto.
    Altro caso di cambiamento inaspettato: 言a volte ha il primo tratto in alto orizzontale, a volte è un piccolo tratto verticale unito al secondo.
    Meno male che dopo 150 kanji ho trovato solo 2 casi del genere, altrimenti povera la mia memoria!!! :)
    Come si spiega tutto ciò? Grazie mille

    Mi piace

    • Il primo ti esce probabilmente sul cellulare android che se non è impostato su giapponese, visualizza vari caratteri come fossero caratteri cinesi. E’ un difetto non ancora corretto, a cui puoi rimediare solo impostando la lingua del telefono su giapponese.
      Se non è così, è un difetto del font giapponese… o il tuo font è per i caratteri cinesi.
      Lo stesso può dirsi del secondo kanji, quello di iu. In questo caso però la scrittura con il trattino verticale è accettata nella calligrafia giapponese e certi font, del tutto corretti, presentano questo kanji scritto così. Tutto dipende se il font vuole ricordare lo shodou (l’arte della calligrafia) o la comune scrittura a mano, oppure predilige la chiarezza di lettura (importante per i pc).

      Ci sono tante altre piccole variazioni in tanti kanji che incontrerai, come in 使う tsukau, l’ultimo tratto, in basso a destra, a volte presenta un “serif” sulla sinistra… ma anche 食べる ha il tratto più basso e quasi orizzontale, che in certi font sembra protendesrsi anche a sinistra, in altri no, è un angolo continuo, un tratto unico con il tratto verticale sinistro. Sono dei “serif” appunto, dei vezzi nella resa del kanji, in realtà inutili e che nessuno scrive nel quotidiano.
      Ma non è tutto qui, queste variazioni sono anche nei kana! Ad esempio り si può scrivere senza unire i due tratti verticali, さ si può scrivere senza disegnare tutta la curva finale, ecc.

      Mi piace

Fatti sentire! (ノ ° Д°)ノ

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...