top1Tutti – o quasi – hanno sentito parlare dei grattacieli ultramoderni di Tokyo, dei templi di Kyoto, del Castello di Himeji, del grande Budda e dei cervi di Nara o dei takoyaki di Osaka… Ma chi può onestamente dire di sapere che in Giappone esiste un deserto o un canyon di neve?

Queste e altre meraviglie sconosciute sono nel photoreport che trovate qui di seguito. Doveste avere interesse ad approfondire la geografia del Giappone (visto che cito i nomi di vari luoghi in questo post), provate a dare un’occhiata a questo articolo (lo so “geografia” suona già noioso, ma c’è parecchio altro!).
Fatemi sapere che ve ne pare. (^_-)-☆

N.B. passando su ciascuna foto potete vedere il nome del luogo, cliccandovi aprite uno slideshow (si chiude con la X o Esc)

Hokkaido

Touhoku

Kantou

Chuubu

Kansai

Kyuushuu (e Okinawa)

5 thoughts on “Il Giappone che non ti aspetti

  1. Bellissime queste foto, testimonianza di un Giappone prezioso e segreto. In effetti basta allontanarsi dalle principali rotte turistiche straniere e seguire il turismo interno. In posti come Kumano Kodo sono stato, anche su quel sentiero in salita lungo la montagna con migliaia di scalini fino a ridiscendere oltre la sommità, superati i santuari in cima, per raggiungere le cascate più alte del Giappone, Nachi no Taki. Bellissime.
    Casualmente ho scritto poco fa un post su una meta turistica minore, la città di Imabari sull’isola di Shikoku, dove c’è proprio uno splendido castello, meno citato di molte altre fortificazioni giapponesi ma ugualmente interessante; peraltro visitato di notte, in totale assenza di altri visitatori.
    Se incuriosisce, provate a guardare….

    http://occhiapertigiappone.blogspot.it/2013/11/il-castello-di-imabari-in-notturna.html?m=0

    Saluti.
    Occhi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.