Stranezze giapponesi (46) – È primavera, è tempo di allergie

Per chi soffre di allergia, con l’inizio della primavera inizia un vero calvario. Non sono pochi gli inconvenienti da sopportare …e i giapponesi ne sanno sicuramente qualcosa. Chi non ha visto, infatti, le foto di tanti giapponesi costretti a girare con la mascherina per (provare a) evitare pollini vari o perché in piena “crisi allergica” …d’altronde le mascherine non bastano a proteggere dalle allergie, perché non coprono gli occhi, e una volta tolte, anche al chiuso, basta passarsi una mano sul viso e può essere l’inizio della fine.

Allora, che fare? Non vi suggerisco certo la maschera antigas come nell’immagine a inizio articolo, tranquilli! Ho ben altro di cui parlarvi… d’altronde siamo in Giappone eh!

Non vi suggerisco nemmeno questi occhialini-da-nuoto-che-fanno-finta-di-essere-occhiali-alla-moda! C’è ben altro in Giappone!

stranezze giapponesi primavera tempo di allergie (17)

Non vi dico nemmeno di fare un’operazione col laser (si può?! Non è una truffa?!)

stranezze giapponesi primavera tempo di allergie (18)

No, carissimi, ecco la soluzione…

stranezze giapponesi primavera tempo di allergie (16)

Eh?! No, non serve per raccogliere il miele! Anche se in effetti mi rendo conto del perché abbiate frainteso. E in realtà, forse, potrebbe essere usato anche per quello. Questo che potrebbe sembrare un casco da palombaro o, appunto, da apicoltore, è in effetti …rullo di tamburi… una maschera anti-polline con ventola alimentata via USB, ovvero USB kafun burokkaa della ditta Thanko, in vendita per la modica cifra di 4230 Yen (33 Euro)!

stranezze giapponesi primavera tempo di allergie (15)

Come si vede da questa immagine (e dalle successive) è indicato come “adatto contro il PM 2.5” (vi ricorderete almeno il famoso PM10, ecco, questo è il cuginetto piccolo e cattivo) e, ovviamente, contro il polline. Addirittura, come visibile in una delle immagini sotto, l’apparecchio garantirebbe un “ambiente” pulito, praticamente come quello di una camera sterile! Lo so, vi starete chiedendo come fa questa meraviglia ad essere alimentata da una semplice USB …e se è necessario portarsi appresso il PC. Dato che un’immagine vale più di mille parole, ecco a voi…

Quindi, in breve, tranquilli… Anche se si chiude con un laccetto, il particolato grande 2,5 micron (millesimi di millimetro), non entrerà nella maschera, perché sotto la ventola c’è un filtro(?). Infine, la ventola non è troppo rumorosa e non dà fastidio… fa solo lo stesso rumore che fa un vecchio PC, ma da molto più vicino alle vostre orecchie. Inoltre, siccome il cavo si stacca facilmente, potete allontanarvi tranquillamente dal PC… Ma tranquilli, c’è la batteria portatile!

stranezze giapponesi primavera tempo di allergie (9)

Ecco un responsabile dell’azienda che ne dimostra l’uso con la massima nonchalance possibile nel video qui sotto…

…e nell’immagine qui sotto, ad una inviata, che poi lo prova anche. Imitata poi dall’annunciatrice. È contagioso! (XD)

Notate l’immane sforzo delle due giovini per fingere di essere del tutto a loro agio nello scafandro: cosa non si fa per guadagnarsi la pagnotta.

Ok, siamo d’accordo, il tutto appare un po’ ridicolo. Lo pensa addirittura l’azienda produttrice, ecco perché lo pubblicizza con qualcuno che si atteggia, fingendo la massima naturalezza che può avere un’attricetta da copertina, affiancato dalla “versione disperata” dell’uomo moderno in lotta con i pollini

stranezze giapponesi primavera tempo di allergie (21)

…No, non è una parodia. È una pubblicità. Giuro.

Eccovi invece l’esempio di una persona più… uhm… normale, che tenta di vivere la vita di tutti i giorni, protetta dal suo scafandro giallo.

E voi, quanto è brutta la vostra allergia? Lo usereste mai? Francamente, vi dirò, a mali estremi, estrema chirurgia laser.

4 pensieri su “Stranezze giapponesi (46) – È primavera, è tempo di allergie

  1. Ma crearne una un po’ più…alla moda?! Proprio giallo polline dovevano farla! Per fortuna la mia allergia è molto leggera, ma comunque non andrei mai in giro (ma nemmeno a casa) con una cosa del genere. A questo punto meglio la maschera antigas…! :-p

    Mi piace

この記事へのコメントをどうぞ! ヾ(。>﹏<。)ノ゙✧*。

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...