Esercizi, materiale e “trucchi” per imparare l’hiragana!

Non esiste UN metodo per imparare hiragana (o katakana), perché siamo tutti diversi e impariamo in modo diverso. Non fidatevi dunque di chi vi dice che l’unica è scrivere e riscrivere, né di chi dice “O flashcards o morte!”. Ci sono mille metodi possibili, sicuramente uno è più adatto a voi rispetto agli altri, tutto sta a trovare quale e impegnarsi davvero!

In tutta sincerità il mezzo migliore che posso proporvi è il mio libro, Kana, caratteri e suoni della lingua giapponese, proprio perché comprende tanti approcci diversi (immagini, scrittura, lettura, storie “tipo Heisig”, vocaboli…), il tutto organizzato in base all’esperienza maturata qui sul sito, ottenuta ascoltando le vostre domande e i vostri dubbi, per fornirvi davvero lo strumento migliore possibile per studiare hiragana e katakana. Il libro è insomma la versione 2.0 dei miei articoli, ma per chi si volesse accontentare, qui sotto c’è il materiale raccolto nel corso degli anni, che penso potrà esservi utile comunque, in particolare dopo aver imparato l’hiragana per “consolidare” i vostri risultati.

Questa pagina è divisa in 3 parti:

  1. Esercizi per lo studio dell’hiragana
  2. Materiale vario (app, giochi, canzoni, karaoke, video, favole in hiragana tradotte, ecc.)
  3. Altri temi connessi all’hiragana

1. Esercizi per lo studio dell’hiragana:

Lo so, solo a vedere tutti i link qui sotto viene la paura di non farcela, per questo il metodo migliore che posso proporvi è quello del mio libro, Kana, caratteri e suoni della lingua giapponese, che vi propone tutto quanto avete bisogno di sapere sui kana, in un linguaggio semplice e con un metodo di studio innovativo.
L’esercizio “tipo Memory” che consiglio sempre per imparare i kana si trova QUI
  1. あ行 (A-gyou) – Le vocali: a i u e o
  2. か行 (KA-gyou) – La serie della K: ka ki ku ke ko
  3. さ行 (SA-gyou) – La serie della S: sa shi su se so
  4. た行 (TA-gyou) – La serie della T: ta chi tsu te to
  5. Il nigori (が・ざ・だ行) – Le “serie nigorizzate” (G, Z e D)
  6. な行 (NA-gyou) – La serie della N: na ni nu ne no
  7. は行 (HA-gyou) e il maru – La serie della H, nigorizzata (B) e maruizzata (P)
  8. ま行 (MA-gyou) – La serie della M: ma mi mu me mo
  9. や行 (YA-gyou) – La serie della Y: ya yu yo e i suoni complessi (o contratti)
  10. ら行 (RA-gyou) – La serie della R: ra ri ru re ro
  11. わ行 (WA-gyou) – La serie della W: wa wo …e la ん (N consonantica)
  12. Esercizi finali

2. Materiale vario

Qui di seguito trovate l’elenco dei post contenenti materiale utile e alcuni link esterni.

3. Altri temi e argomenti utili dopo lo studio dell’hiragana

Ci sono infine due temi connessi che forse potete già vedere (la comprensione di questi dipende in piccola parte dalla vostra preparazione):

  1. Parole con o senza kanji – Quando usare i kanji e quando no?
  2. Parole con o senza kana – Quando l’hiragana dovrebbe esserci e non c’è

Infine, se avete trovato strane combinazioni di hiragana (es.: てぃ ti, すぃ si, ecc.), forse si tratta del corrispettivo di suoni che di solito sono scritti in katakana (ティ, スィ, ecc.). Provate a leggere l’articolo Katakana “strani” o “stranieri”? (ma prima di farlo controllate, se non lo avete già fatto, i due link che trovate qui sotto: è ovvio che non potete leggere un articolo sul katakana se non sapete cosa sia).

Dopo l’hiragana, prima del katakana – cosa ripassare prima di procedere

→ Passa all’indice delle lezioni e del materiale disponibile per il katakana

77 thoughts on “Imparare l’hiragana

    1. Prego! ^__^
      Per altro lo dico a tutti… in cambio di questo lavorone, se vedete che vi è utile, vi chiedo solo una cosa: passate parola.
      Parlatene a chi potrebbe essere interessato, linkate il sito sui forum o parlatene su facebook.
      Allora sarò io a dovervi dire un GRAZIE enorme. ^__^

      1. ho difficoltà con l’IME in quanto l’XP non me lo da . Trovo interessantissimo e approfondito questo studio sulla lingua giapponese grazie!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

        1. Probabilmente ti serve il CD di installazione o, se è ancora possibile, scaricare da internet il tutto.
          Puoi cercare su youtube dei tutorial per installare l’ime con xp (anche in italiano).

          Comunque dovresti poter usare l’ime di google… cerca google ime e lo trovi subito.

    1. Certo! Basta che sia in marmo di Carrara… al più in bronzo… ah! Mettila lì in quell’angolo, vicino all’arco di trionfo.
      XDDD

      Tornando seri… どういたしまして …oh, ho un dejà vu?^^

  1. Sono nuovo ed ho appena iniziato lo studio del giapponese!
    Volevo ringraziarti e farti i complimenti per l’ottimo lavoro svolto con questo sito davvero utile nel mondo sconfinato del giapponese!
    PS: come faccio ad utilizzare i kana nel pc ovvero nella tastiera?? grazie!!

    1. Ne sto parlando in questi giorni… primo post utile è qui: http://studiaregiapponese.wordpress.com/2012/07/03/visualizzare-i-caratteri-nel-browser-e-vari-altri-programmi/
      …e ne avevo parlato qui nel caso tu abbia un diverso sistema operativo:
      http://studiaregiapponese.wordpress.com/2011/12/11/come-usare-ime/

      Se ti scoraggia perché ti sembra tutto troppo complesso, puoi usare un programma come JWPce scaricabile gratuitamente, che ti permette di scrivere direttamente in kana solo digitando e poi di convertire in kanji le parole se serve.
      Non è molto pratico per un uso “intensivo” ma forse un uso intensivo non è quel che cerchi^^.

  2. Sei un grande:) è da poco che ho iniziato a studiare giapponese all’università e ho avuto problemi, perché non sono riuscito a seguire le prime lezioni, ti ringrazio!!
    Grazie a questi fantastici post posso mettermi in pari e forse anche imparare meglio l’ Hiragana grazie:):)

  3. Ti ho scoperto cercando info sugli hiragana, ovvero come impararli… mi sembra tutto ben fatto e sopra la media della disponibilità di risorse simili in internet, ora devo imparare a scriverli e memorizzarli altrimenti non vado avanti e le tue tabelle di scrittura mi fanno al caso mio.

    Sei tra i preferiti, ti seguirò e speriamo di arrivare ad una velocità di lettura degna di un karaoke 🙂 …
    ciao 😉

      1. Che dire, farò da cavia e scopriamo se funzionano 😉
        Con calma leggo e cerco di imparare, hai fatto moltissimo e tutto ad un livello molto superiore alle risorse che normalmente si trovano su internet per imparare il giapponese, Grazie! ^_^

        1. Vedo che sei passato a “molto superiore alla norma”… e deduco che hai avuto tempo di dare un’occhiata a quanto materiale c’è… Se poi consideri che il blog è in piedi da appena un anno, capirai, siamo che siamo semplicemente imbattibili, er mejo che c’è. XD
          Buona permanenza sul sito ^___^

  4. un appunto, nel “Pdf per riscrivere i kana (ordine dei tratti e parole d’esempio)” dopo le prime 2 pagine mancano le freccette di dove iniziare il tratto di ogni segno, io più o meno ho imparato che si va dall’alto a sinistra in basso, prima orizzontali e poi verticali, ma se riesci ad aggiungerle il pdf è completo (me li sono stampati e faccio pratica, 5 caratteri al giorno…) ciao ^_^

  5. Devo confessarlo,ti stimo profondamente per il lavoro che stai svolgendo qua,volevo cogliere l’occasione per farti i miei più vivi complimenti per questo piccolo capolavoro che stai compiendo e migliorando costantemente 🙂
    In 3 giorni sono gia a metà di questi esercizi,e in altri 3 voglio finire l’hiragana!
    ありがとせんせい

    1. Grazie della stima …e ricambio! Se riesci a finire l’hiragana in meno di una settimana è un primo ottimo risultato… e secondo la mia esperienza chi ci riesce poi riesce anche ad andare avanti ^__^

  6. complimenti è davvero un bellissimo sito! =D qualche anno fa avevo studiato qualcosina di giapponese, ma poi mi sono bloccata poichè avevo troppi impegni Q___Q ora ho deciso di ricominciare e con le tue lezioni avrò una marcia in più! ^__^

    1. Be’, allora benvenuta e in bocca al lupo per la ripresa dello studio… anch’io a mio tempo ho abbandonato un paio di volte, prima di dedicarmici davvero fino in “fondo”… non che ci sia una fine nello studio di una lingua, ma immagino che sia chiaro che intendevo^^;;

      p.s. grazie dei complimenti al sito, fanno sempre molto piacere ^__^

  7. Grazie mille, mi devo ancora cimentare nello studio, ma provvedo subito! credo che il giapponese sia una delle lingue più affascinanti per noi occidentali, ma anche una delle più difficili 😀 spero che i tuoi post mi servano d’aiuto, però ho una domanda da quale dovrei partire?

  8. Complimenti per il sito 🙂
    Ho provato altre volte a studiare il giapponese ma ho sempre desistito non trovando materiale serio e completo in rete..Ma da quando ho trovato questo sito ho deciso di riprovarci e attualmente ho studiato tutto l’ hiragana..

    Il problema è che faccio ancora fatica a leggere un testo in hiragana in modo scorrevole 🙁
    Oltre al consiglio di leggere centinaia di testi in hiragana cosa mi consigli di fare per rendere automatica la traduzione?
    Secondo la tua esperienza in quanto tempo è possibile leggere fluentemente un testo?

    grazie mille 🙂

    1. Leggere un testo e leggere l’hiragana sono cose diverse. Le “mini-lezioni” che ho postato qui in alto servono per velocizzarti (i testi, tipo favole o canzoni, vengono dopo) e sono questi che servono per automaticizzare la “traduzione”, cioè vedere il kana さ e pensare subito “sa”. Anche il gioco dei pezzettini di carta da fare a partire da un pdf (linkato qui sopra) è molto utile… in pratica si tratta solo di diventare veloci.

      Fatto ciò, leggere un testo… non puoi leggere un vero testo in modo fluente se non sai cosa significa perché non gli darai mai un’intonazione corretta se non sai dove vanno le pause e gli accenti… due cose che capisci solo se sai cosa stai leggendo. Quindi il tempo che ti ci vuole a leggere un vero testo in hiragana (o kanji) è lo stesso tempo che ti ci vuole a studiarne la grammatica e i vocaboli^^;;

      p.s. non sei certo l’unico che ha desistito a un certo punto… anch’io^^;; Farò in futuro degli articoli sul metodo di studio, se stringi i denti fino ad allora forse troverai un modo per andare “fino in fondo” questa volta ^__^

      1. Grazie per la spiegazione. Che rapidità! 🙂
        Il mio problema è che vorrei sapere tutto nel minor tempo possibile xD
        Seguirò certamente quello che pubblicherai e nel frattempo cerco di velocizzare il riconoscimento dell’ hiragana e studiare il katakana.. Poi comincierò gli articoli che hai scritto sulla grammatica!
        ありがとう!

  9. woah *-* ti ringrazio tantissimo per tutto il materiale che hai postato!! Praticamente c’è tutto quello che uno può immaginare 😀 l’hiragana l’ho quasi imparato tutto (forse), non vedo l’ora di andare avanti a imparare!! Grazie mille ancora!!!

  10. grazie infinite per il tuo lavoro: studiando giapponese da sola siti come il tuo sono una vera manna, ci sono così tanti trucchi per imparare bene i kana che sicuramente non li dimenticherò più!( ad esempio mi sto chiudendo col giochino delle astronavi XD)

    1. Eh, con quel gioco mi ci sono perso anch’io… e pensare che io i kana li ho imparati un secolo fa, ma, ehi, dà dipendenza!^^;;

      Grazie dei complimenti e complimenti anche a te per il tuo avatar che è di una pucciosità assoluta カワ(≧∇≦)イイ!!

  11. Questo blog è una benedizione! Sembra davvero pieno di risorse…
    Finalmente mi sono decisa a studiare questa lingua così affascinante… mi trovo un po’ spaesata tuttavia, e vorrei chiederti consiglio sull’iter da seguire per una migliore comprensione: premesso che seguirò con ordine le lezioni proposte nell’indice, mi conviene studiare un po’ di vocaboli solo una volta assimilati a dovere hiragana e katakana?
    Sinceramente mi preoccupano un po’ i kanji… ma so che non è ancora il momento…
    Così, se hai qualche consiglio extra da darmi… 🙂
    Grazie infinite per il tuo a dir poco splendido lavoro!

    1. Le mie lezioncine sui hiragana e katakana consigliano delle parole che usano solo i kana visti fino a quel momento, se proprio vuoi studiare delle parole, quello mi sembra un ottimo metodo.
      Comunque lo studio dell’hiragana, perlomeno, dovrebbe precedere quello della grammatica …come troverai consigliato nella lezione 2 o giù di lì.
      Per il resto ti consiglio di partire dall’intro alla scrittura, facendo poi i kana e le lezioni presenti nell’indice (10). A quel punto io passerei a usare un libro tipo il giapponese a fumetti (vd. articoli sui libri consigliati alla fine dell’indice) e approfondirei i singoli argomenti così come li trovi nei due corsi per il JLPT N5 (quello in sintesi viene per secondo).
      Buono studio.

  12. grazie mille per il tuo sito!mi è molto utile! penso che possano essere utili anche degli es tipo quello finale per ogni gyou o ogni 2 perchè tra leggerli e scriverli c’è una bella differenza!comunque ottimi i consigli e le spiegazioni dettagliatissime ed esaurienti!e ottimi gli es già presenti! ありがとうございます!!!

  13. Sono nuovo del sito e ringrazio chi ha avuto la pazienza, la costanza e la voglia di archiviare e spiegare in maniera così dettagliata e funzionale tutto ciò che serve per imparare il giapponese.

    Detto ciò… posso chiederti dove posso trovare i kana per le sillabe che cominciano per b, d, p, z? Sono un po’ storditello e non li trovo…

Fatti sentire!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.