Okuri chouchin

Un’altra delle sette meraviglie di Honjo è quella della cosiddetta 送り提灯 okuri chouchin (“lanterna guida” o “lanterna che accompagna”).

Il periodo in cui si manifesta maggiormente è l’inizio della primavera, quando il clima si mantiene di sera piuttosto freddo e soffia spesso una brezza umida. In quelle sere quando la luna pallida rischiara appena la strada sembra che questo spirito si manifesti al monastero di Hoonji, dalle parti di Asakusa.

Una di queste sere un samurai, in compagnia di un conoscente, era di ritorno dopo una serata di bagordi. Questo conoscente era famoso per essere un codardo e ben presto iniziò a tremare come una foglia ad ogni più piccolo rumore, mentre il samurai, anche per via del sake bevuto, procedeva a passo deciso e spedito.

Arrivati nei pressi del monastero videro una fiammella di una lanterna. Man mano che si avvicinarono ed ebbero modo di osservare meglio si accorsero che c’era lì una donna molto bella con in mano una lanterna. Sembrava aspettarli…

“Dov’è diretta signora?” chiesero i due appena furono abbastanza vicini.
“Da quella parte” rispose la donna e dal momento che tutti e tre andavano nella stessa direzione si incamminarono tutti insieme.

Arrivati a destinazione i due uomini si congedarono, ringraziando la donna che rispose “Anch’io devo lasciarvi ora” e si avviò lasciando i due uomini.

Quando questi si voltarono per un ultimo saluto… della donna nemmeno l’ombra, come se si fosse dissolta nell’aria.

Va precisato a questo punto che le chouchin, queste particolarissime lanterne di carta (si veda wikipedia: ita, eng, jpn), fino agli anni 40 erano ancora molto diffuse, quanto meno nelle zone di campagna. La loro flebile luce, che tremolava ad ogni alito di vento e ad ogni passo, dava veramente l’impressione di essere circondati da spettri… anche perché era una luce talmente fioca che a pochi passi di distanza non lasciava intravedere chi reggesse la lanterna: il Giappone di allora era un paese percorso in lungo e in largo da fioche luci ultraterrene che fluttuavano per ogni strada o vicolo.

L’illustrazione è di 歌川国輝 (Utagawa Kuniteru) è parte della serie “Honjo Nana Fushigi”.

Per maggiori informazioni vi invito a leggere la pagina introduttiva dei sette misteri di Honjo

2 pensieri su “Okuri chouchin

この記事へのコメントをどうぞ! ヾ(。>﹏<。)ノ゙✧*。

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...