Stranezze giapponesi (2) – Bibite (quarta parte!)

pepsi cetrioloVi avevo detto in precedenza che le bevande avrebbero occupato 3 post ma… sorpresa sorpresa… ho trovato altre bevande interessanti e ho pensato di andare avanti!!!
Voi che ne pensate? Vi garba l’idea?!?

In questo post ho pensato di farvi una carrellata con le Pepsi più …inaspettate! Sì perché dopo quella al Cetriolo del 2007 e quella Blue Hawaii (giugno 2008) ne hanno fatte ancora molte (e molto strane!)… probabilmente Pepsi è la marca straniera più attiva in Giappone!

  • Pepsi White (ottobre 2008): come vedete nell’immagine è davvero bianca! Questo perchè ha un sapore fruttato e di yogurt (ricordo che le bevande a base di latte/yogurt sono molto popolari in Giappone);
  • Pepsi Shiso (giugno 2009): “Japanese Refreshing Flavour” è verde e profuma di pino, menta e finocchio… insomma di detersivo!!! 😛
    NB Shiso (noto come perilla in inglese) è una pianta della famiglia della menta.
  • Pepsi Azuki (ottobre 2009): la descrizione che ho trovato (di un blogger inglese) non è molto promettente: “puzza di vomito” o di 小豆 fagioli azuki …andati a male! Non so se qualcuno di voi abbia mai assaggiato questi azuki …probabilmente il nostro Kaze-sensei? (“Certamente!” – Kaze) ma finora ho sentito che non piacciono a nessun occidentale… (“Piacciono, invece, forse ti confondi con il nattou che i più odiano, me compreso” – Kaze). Questa nostra pepsi ha un colore davvero molto insolito, probabilmente un colorante per farla assomigliare alla marmellata di azuki (detta anko).
  • Pepsi Baobab (aprile 2010): il baobab è un frutto africano, il gusto è agrumato tipo pompelmo/arancia, ovviamente dolce e sciropposa come tutte le maggiori bevande giapponesi! Degni di nota il colore della bevanda e il design dell’etichetta…
  • Pepsi Strong Shot (luglio 2010): con più caffeina e più frizzante, una bella sferzata di energia insomma!! Odore e gusto sembrano essere quelle della pepsi standard con in più un aroma di gelsomino. Viene venduta in lattine piuttosto piccole 190ml e con un avvertimento ben evidente (banda gialla) …dal testo inglese avevo dedotto si trattasse di un avvertimento riguardo ai possibili effetti collaterali… magari dati dall’assunzione di troppa caffeina o troppe di queste bevande energetiche… e invece no! A ben vedere dice: “Fortemente carbonata ( = molto frizzante)! Aspettare 15 secondi prima di aprire”. Ma 15 secondi a partire da… cosa?! Non è dato di saperlo. Secondo me è solo un modo contorto di “vantarsi”… tipo “maneggiate con cura: questa pepsi è una bomba!” XD
  • Pepsi Caribbean Gold (luglio 2011): sapore fruttato e …indecifrabile. In inglese mi si parla infatti di “note di banana, pesca, pera e vaniglia” (!?). Il tutto risulta, come prevedibile, particolarmente “sciropposo”.

Il resto nella prossima paginaNon fermatevi qui, mi raccomando! La prossima ha davvero dell’incredibile e, mi gioco quel che volete… non ve l’aspettereste mai! XD

Un pensiero su “Stranezze giapponesi (2) – Bibite (quarta parte!)

  1. Sono decisamente troppe bibite! Come fanno a produrle tutte senza andare in fallimento?
    C’è forse un ricambio molto veloce di prodotti alimentari per quanto riguarda le “news” che il mercato propone?

    Mi piace

この記事へのコメントをどうぞ! ヾ(。>﹏<。)ノ゙✧*。

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...