La Tokyo più bianca da 45 anni in qua

Tokyo sotto la neve
Ultime notizie: “Sembra che sia la nevicata più intensa da tredici anni… uhm, no, sedic… err, no, venti, sì, la più intensa da 20 anni a questa parte”. (Cifra poi aggiornata a 45 anni qualche giorno più tardi).

Sono andate più o meno così le previsioni del tempo negli ultimi giorni. Mentre ovviamente di pari passo andavano i centimetri di neve, che si sono fermati a trenta dopo una del tutto simile escalation.

È stato così che l’intera, sebbene enorme, Tokyo si è svegliata per due giorni consecutivi ammirando la neve (e tremando di freddo). L’ammirazione però è finita presto, perché la parola “weekend” non ha molto significato e la maggior parte della gente lavora ugualmente. Ciò significa doversi spostare per andarci, a lavoro, e “spostarsi” a Tokyo significa prendere i mezzi pubblici.

Neve e mezzi pubblici però non vanno d’accordo. La JR (Japan Railways) ha dovuto cancellare e/o ritardare una gran quantità di treni… ed è stato così che la pubblicità sul suo sito ha assunto tutto un altro significato.

Nell’immagine sotto vedete due cose. La X e il triangolo per i treni cancellati e ritardati, in basso. La pubblicità della campagna JR SKISKI (che direi sia un gioco di parole sul suono di “mi piace sciare”: スキー好き ski, suki), al centro, in grande.

Clipboard-1Qual’è il punto? Lo slogan: ぜんぶ雪のせいだ zenbu yuki no sei da. Ovvero sia un quanto mai appropriato, vista l’attuale situazione “Tutta colpa della neve”.

Come biasimarli? La situazione è stata certamente di difficile gestione (non i 5 cm di neve che hanno mandato in crisi Alemanno, lo scorso inverno a Roma). Ecco cosa si è trovato di fronte un passeggero all’apertura delle porte del treno su cui viaggiava.

snowman-16A proposito di questa nevicata, però, ci sono foto ben più bizarre da presentare. Ho un’ultima foto che documenta qualcosa di del tutto naturale, per quanto affascinante…

snowman-15…ma le stranezze più affascinanti restano quelle artificiali, che riportano alla mente l’eterno dubbio: “Ma che passa per la testa a certa gente?”. Alcune foto, però, sono davvero deivertenti, per cui eccovi una carrellata.

Cominciamo da questo simpatico signore che si credeva di partecipare allo Yuki-matsuri di Sapporo, cioè il festival della neve che si tiene ogni anno, in Febbraio, a Sapporo, il “capoluogo” della grande isola di Hokkaido, nel Nord del Giappone. Ecco l’impresa del simpatico signore in questione…

snowman-4Ed ecco il vero festival della neve di Sapporo…

Ma il signore di cui sopra non è stato l’unico a lasciarsi andare a manie di grandezza. C’è chi si è buttato sul numero…

snowman-2…qualcuno che deve odiare visceralmente il tizio del piano di sopra.

C’è poi chi intende le manie di grandezza in senso letterale

snowman-1E c’è anche chi, come da noi, farebbe di tutto per “vendere” e non si ferma davanti all’oggettificazione del corpo femminile. Anzi, non considera altro che quello…

snowman-10…e c’è chi, per colpire lo spettatore, preferisce buttarsi sul macabro o sul grottesco

snowman-8
snow-monsterC’è però chi, da vero artista, aspira a ben altro e per formarsi esplora i grandi classici

snowman-9 come Snoopy, o, di seguito, Totoro (*´艸`*)

snowman-5Poi ovviamente c’è anche chi si ispira alla rete per dare prova delle sue capacità

snow-nyan1Non sono mancati gli amanti degli animali

snowman-12davvero molto amanti degli animali

snowman-13C’è anche chi si è rifatto alla mascotte di un manga recente che circola in rete, Oshushi (prununcia “infantile” di “osushi”… sì, è lo stesso che dire sushi)

snowman-21 oshushiMa in generale le マスコットキャラ masukotto kyara (mascotte characters) sono andate molto forte quest’anno. Ecco degli esempi

snowman-1 snowman-3 snowman-6 snowman-7 snowman-11

Vi lascio con qualche immagine di questa Tokyo innevata… o perlomeno della zona vicino casa mia. Niente di che, ma mi faceva piacere condividere la cosa.

Ok, scusate lo slancio sul personale… A presto ^__^s

2 pensieri su “La Tokyo più bianca da 45 anni in qua

この記事へのコメントをどうぞ! ヾ(。>﹏<。)ノ゙✧*。

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...