La tua esperienza con il JLPT

jlpt sakura

Sono finalmente disponibili online i risultati. Allora? Soddisfatto? Deluso? Stai pensando, nel bene o nel male, “come cavolo è possibile”? A che livello hai provato? L’anno prossimo passerai al prossimo o riproverai questo? Condividi la tua esperienza!

12 pensieri su “La tua esperienza con il JLPT

  1. Buongiorno a tutti. Intanto GRAZIE davvero di cuore per tutto il materiale, ma sopratutto per la passione che trasmetti per la lingua e cultura giapponese. L’anno scorso ho provato N4, non passato (anche io 81!) quest’anno (jlpt 2015) ho iniziato a studiare a settembre…. e…. 100!

    Son carente nella grammatica e nella reading ( B e B) nei vocaboli sono soddisfatto (A) mentre la listening ho preso 40/60.

    Devo dire che la prova di listening è un po’ assurda. Io ad esempio capivo esattamente tutto…. solo che poi nelle domande ti trovavi delle strane richieste….. che nulla avevano a che fare sulla comprensione, ma su sequenze temporali o ricordarsi dei dettagli che non ti aspettavi fossero importanti al fine della risposta.

    Non sono ancora pronto per l’N3. Prima devo far luce su alcuni punti grammaticali che la preparazione all’N4 mi ha fatto capire di non sapere proprio.

    La mia pecca è la mancanza di qualcuno con cui conversare. La lingua secondo me andrebbe usata…altrimenti rimane un’arido studio di regole e simboli.

    Mi piace

    • Devi assolutamente usare dei libri in giapponese che presentano domande simili a quelle dell’esame. A partire dall’N3 sono sicuramente disponibili libri dedicati solo alla listening, o solo a altre sezioni dell’esame, prima dell’N3 è più difficile, dall’N2 posso dirlo con certezza.
      Dovresti trovare tutto il necessario sull’Amazon giapponese.

      Mi piace

  2. Ciao Kaze! Ho provato l’N1 a Venezia e l’ho superato! 120… Quasi a pelo D:
    Mi stava scoppiando la testa durante l’esame… e non credevo proprio di farcela, ma per fortuna si! Ed è anche grazie a te ed al tuo fantastico sito!!! YEAHHH!!!!!

    Mi piace

  3. Prima esperienza con il test: dopo tre anni di studio da autodidatta, mi sono cimentato direttamente con N2…passato, 159/180!!
    Ero convinto di aver fatto un disastro con la parte dell’ascolto, invece a quanto pare ad avermi tolto più punti sono state le domande riguardanti la lettura, troppo ambigue in certi casi (48/60).
    Senza dubbio una bella soddisfazione, in gran parte dovuta anche al tuo sito, Kazeatari (scusami per il tu): i tuoi mazzi di kanji per anki, i vari approfondimenti sulle forme grammaticali (mio tallone d’achille) e, perché no, anche i semplici articoli sulla cultura giapponese, mi hanno permesso di raggiungere questo risultato!

    Grazie di tutto, continua così!!

    Mi piace

この記事へのコメントをどうぞ! ヾ(。>﹏<。)ノ゙✧*。

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...