Parole forti! – Ishindenshin

ishindenshin

以心伝心
ISHINDENSHIN

lett.: Trasmettere al cuore , tramite  il cuore 心 – Indica la capacità di intendere ciò che qualcun altro prova o pensa – o di fargli capire ciò che proviamo o pensiamo – senza bisogno di parole, in modo naturale, con l’atteggiamento, uno sguardo, ecc. o semplicemente perché tra i due c’è una tale sintonia che le parole sono superflue (non a caso si usa anche per gli innamorati).

以心伝心 è in effetti uno yojijukugo, come ne abbiamo visti altri. È un detto di origine buddista (come una gran parte degli yojijukugo) e in quanto tale è facile immaginare che in origine non avesse nulla a che fare con gli innamorati…

Si riferiva infatti alla comunicazione spontanea e non verbale che avviene tra il maestro, che impartisce insegnamenti, e un bravo discepolo, che li accoglie.

Ma se è un detto di origine buddista, ciò significa anche che è di origine cinese (la lingua cinese e i kanji arrivarono in Giappone soprattutto per permettere la lettura dei testi buddisti). L’origine cinese, tra l’altro, si vede nell’ordine dei kanji, ben diverso da quello delle parole che ritroviamo nella frase giapponese con lo stesso significato:

 → 以て伝う
che in italiano diverrà
trasmettere 伝 al cuore , tramite  il cuore 

Vediamo alcuni esempi…

彼とは幼少時代からの付き合いで、以心伝心の仲だ。
kare to wa youshou jidai kara no tsukiai de, ishindenshin no naka da.
Con lui c’è, fin dai tempi dell’infanzia, un rapporto così stretto che [è una relazione in cui] (praticamente) non abbiamo bisogno di parole per capirci.

僕らはいつも以心伝心。
bokura wa itsumo ishindenshin.
Noi ci intendiamo sempre senza bisogno di parole.

お互いの心は以心伝心で何となくわかっていた。
otagai no kokoro wa ishindenshin de nantonaku wakatte ita.
Quel che l’altro pensava, in qualche modo lo capivamo senza bisogno di parole.

…ma non solo, questo detto ha una certa popolarità anche nei media. Da un lato, quindi, lo ritroviamo su youtube, dall’altro lo troviamo spesso anche sbagliato: 意心伝心 e 以心電信 sono scritture errate dello stesso detto. E ora, video!

L’uso che se ne fa qui sotto, come fosse un verbo in suru (il titolo è ishindenshin shiyou), è improprio, ma è qualcosa che avviene spesso nel giapponese più colloquiale (cioè prendere un nome qualsiasi e usarlo come un verbo in suru); il sottotitolo del recente anime Haruchika, che comprende le parole seishun suru, “fare giovinezza”, ne è un esempio

Uno di quei casi in cui viene scritto male (nel titolo)

Pubblicità della Subaru, in cui il senpai alla fine dice al kouhai (che voleva licenziarsi) “Vedi che lo capisci!”, nonostante non si siano detti ciò che è davvero importante.

…be’, direi che è tutto.

Immagino abbiate almeno una persona con cui “fare ishindenshin”… vi sarà capitato chissà quante volte, eppure non sapevate che quel che stavate facendo ha in realtà un nome. Niente male eh? 😉

3 pensieri su “Parole forti! – Ishindenshin

  1. Ishindenshin… che in pratica è quello che le signorine si lamentano sempre che non sappiam fare “eh ma vi dobbiamo dire tutto eh”! LOOL

    Scherzi a parte con questo “L’uso che se ne fa qui sotto, come fosse un verbo in suru (il titolo è ishindenshin shiyou), è improprio” intendi qualcosa tipo “googlare” che fa schifo ma lo si usa per comodità/velocità?

    Mi piace

    • Verbi come googleare/googlare a me non fanno schifo… li trovo divertenti anche se è vero che creano qualche imbarazzo al momento della scrittura, perché non esiste una scrittura corretta ovviamente.
      Mah, de gustibus.
      Ad ogni modo, sì, ci hai preso.
      Sì prende una cosa che è un nome, Google, e la si trasforma in un verbo (to google/googleare).
      Noi tendiamo a farlo con parole inglesi, che siano o no verbi, gli americani ci vanno più vicini perché sono più rigorosi nel passare da nome a verbo. P.e. in Community il nome proprio Britta diventa verbo

      Mentre in How I met your mother il termine suit, vestito elegante da uomo, diventa il verbo “suit up”.

      Mi piace

この記事へのコメントをどうぞ! ヾ(。>﹏<。)ノ゙✧*。

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...