Parole forti! – Tachikurami

tachikurami
立眩み
TACHIKURAMI
+++

Difficile questa volta dare una traduzione letterale. 立ち (con o senza okurigana nella parola di oggi e in certe altre) si riferisce allo stare in piedi. 眩み kurami è un termine molto interessante perché viene evidentemente da 暗い kurai, cioè “buio”(difatti una scrittura alternativa possibile usa proprio questo kanji), un aggettivo sostantivato con la desinenza -mi, come a dire “buio”, sì, ma inteso come sostantivo, oscurità ecc. Tuttavia usa il kanji di 眩しい mabushii, accecante (detto di qualcosa intensamente luminoso, di norma). Ovvio che ciò appare strano… Ma insomma, che succede? Qual è l’immagine corretta di questa parola? Qualcosa di buio o di luminoso?

In realtà non è poi così difficile intuire perché si sia scelto questo kanji da attribuire alla parola kurami, buio… perché in quel tipo di “giramenti di testa” viene meno il senso della vista, così come quando siamo di fronte a qualcosa di troppo luminoso!

C’è difatti un altro termine, めまい, di norma scritto in kana, che avvalora quest’idea. Lo si usa spesso nel definire la parola tachikurami e indica appunto un offuscamento della vista …e i suoi kanji sono 目眩 cioè occhio (目, richiama l’idea di “vista”) e accecante/accecato (眩 richiama l’idea di “offuscamento”).

Vediamo ora come si usa davvero questa parola inserendola in qualche esempio.

立ちくらみがするのは病気があるから?
tachikurami ga suru no wa byouki ga aru kara?
Il fatto che venga un giramento di testa alzandosi è legato a una malattia?

立ちくらみはお風呂で長湯した後に急に立ち上がった時にはだれでも感じるものです。
tachikurami wa ofuro de nagayu shita ato ni kyuu ni tachiagatta toki ni wa daredemo kanjiru mono desu.
Un giramento di testa quando ci si alza all’improvviso dopo aver fatto un lungo bagno è qualcosa che capita a chiunque.

今回は、心配しなくてもよい立ちくらみと注意すべき立ちくらみの見分け方についてお話しします。
konkai wa shinpai shinakute mo yoi tachikurami to chuui subeki tachikurami no miwakekata ni tsuite ohanashi shimasu.
Questa volta vi parlerò del modo di distinguere i giramenti di testa dei quali non serve preoccuparsi e quelli ai quali è bene fare attenzione.

Be’? C’è tra di voi qualche dama dell’ottocento pronta a svenire a comando o per un corsetto troppo stretto? XD Scherzi a parte, può capitare immagino… spero a nessuno tra voi però: deve fare abbastanza paura, a ben pensarci^^;;

5 pensieri su “Parole forti! – Tachikurami

  1. A me capita spesso quando mi alzo di scatto dal letto ed effettivamente oltre a vedere tutto nero, vedo anche dei puntini luminosi che “volano”, dunque forse si riferiscono proprio a questo con l’accostamento di “buio” e “luminoso”! O perlomeno a me ha fatto pensare a questo!

    Mi piace

この記事へのコメントをどうぞ! ヾ(。>﹏<。)ノ゙✧*。

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...