Stranezze giapponesi (44) – CK …Calvin Klein? Capibara Kawaii!

Chi conosce il Giappone e “l’universo del kawaii” non può fare a meno di conoscere la stranezza di oggi: カピバラさん Kapibara-san, ovvero “Signor Capibara”, un “personaggio” che prende spunto dall’animale nella foto d’apertura (capibara, per l’appunto), nato dall’immaginario di un gruppo di 12 ragazze, noto come Tryworks, appartenenti alla ditta giapponese Banpresto.

Non ne parliamo solo perché ultimamente i capibara sono tornati di moda… Il personaggio Kapibara-san ha avuto (e ha) la sua enorme fetta di successo: non c’è persona in Giappone che non lo conosca e il marchio Kapibara-san continua a vendere bene, grazie anche ai suoi tanti gadget, le vere stranezze di oggi, e non solo!

Da questo personaggio sono nati, tenetevi forte… 3 serie manga in 10 volumi (una ventina dei nostri), photobook, riviste, fanbook (riviste in cui si guarda ai dati precisi di un personaggio, dalla sua data di nascita (inventata ovviamente) al gruppo sanguigno (idem), fino ai “retroscena” della creazione del personaggio stesso), album di figurine, libri di ricette e… libri di predizioni (non so se secondo il nostro zodiaco o l’eto, lo zodiaco cinese, o in base al numero di baffi di un capibara appena nato o cos’altro). Ma vediamolo com’è questo “personaggio” tanto famoso…

Delusi? Incantati?

Tanta fama, però, non se l’è costruita tutta da solo. Non si arriva ad avere un franchising di negozi dedicati…

…se non si hanno vicini almeno 15 personaggi a popolare l’immaginario collettivo dei capibara-fan… anzi, Kapibara-san-fan. Fans. Plurale, perché sono davvero tanti. Ma vediamo qualche amico e qualche parente (ci sono anche quelli) di Kapibara-san.

E i gadget si cui si è parlato? Quello è il meglio… ed è qui che arrivano le vere stranezze!

Kapibara-san è in giro da parecchio, circa 10 anni, anche se conquistare davvero il Giappone gli ha richiesto del tempo e la sua popolarità è arrivata a un picco da pochi anni, intorno al 2010, quando lo si poteva vedere (e se ne sentiva parlare) un po’ ovunque… Non conoscerlo però è una vera e propria lacuna per degli appassionati di Giappone (ed anche per degli studenti di Giapponese che potrebbero vedersi esclusi da conversazioni con dei riferimenti all’argomento), ecco il perché di questo post… e poi, dai, è carino, no?! 😉

Un pensiero su “Stranezze giapponesi (44) – CK …Calvin Klein? Capibara Kawaii!

この記事へのコメントをどうぞ! ヾ(。>﹏<。)ノ゙✧*。

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...