C’è machi 街 e machi 町 …o no?!

kagoyamachi modLo shoutengai di Kagoya-machi, una zona di Tokushima (nel Nord dello Shikoku)

Oggi, come preannunciato, finita l’introduzione sugli omofoni, riprendiamo il discorso dove l’abbiamo lasciato e ci occupiamo dei due kanji di machi, 街 e 町, vedendone l’origine, le sfumature di senso, gli usi diversi e… quelli “meno diversi” e inattesi^^

Continue reading C’è machi 街 e machi 町 …o no?!

C’è machi 街 e machi 町 – Gli omofoni

machi e machi_cropAvendo notato un po’ di confusione su un altro blog, che va da aggiungersi a una vecchia domanda di Tenshi di tempo fa, ho pensato fosse bene fare un po’ di chiarezza su questi due termini… o meglio prenderli ad esempio ed introdurre, almeno per oggi, una classe di vocaboli, particolarmente insidiosa.

Se studiate giapponese sapete già che esistono degli “omofoni”, cioè vocaboli con lo stesso (omo) suono (fono), così come accade in italiano. Ad esempio il verbo “attaccare” significa sia aggredire, assaltare, ecc. sia appiccicare, incollare, ecc., no?
Similmente in giapponese ho delle parole che pronuncio allo stesso modo (o perlomeno le scrivo allo stesso modo!), ma hanno significato diverso.

Continue reading C’è machi 街 e machi 町 – Gli omofoni

Annunci – Mazzo di Anki per i vocaboli del livello N4

Come promesso ecco qui il mazzo di Anki per i vocaboli del livello N4 del JLPT.
Per la precisione questo mazzo contiene i vocaboli del JLPT N4 + quelli dell’N5 ma sospesi. Per attivare o disattivare dei kanji in Anki potete controllare questo post.

Se invece di vocaboli cercate kanji, vi ricordo che il mazzo dei Jouyou Kanji v3 si trova a questo indirizzo. Presto, si spera, seguiranno altri atteggiamenti (per ora è tradotto al 75%)

Attenzione! Ricordate i mazzi con i vocaboli per N5 e N4 invece sono realizzati con definizioni prese da dizionari in inglese! N.B. Per le altre particolarità del mazzo (in realtà le stesse annunciate per l’N5) potete leggere di seguito il resto dell’articolo.

Continue reading Annunci – Mazzo di Anki per i vocaboli del livello N4

Annunci – Mazzo di Anki per i vocaboli del livello N5

Questo che trovate su mediafire è un mazzo di Anki per i vocaboli del livello N5 del JLPT.  A breve seguiranno i vocaboli del JLPT N4 (in un solo mazzo con quelli dell’N5 disattivi, ma potrete attivarli se volete usare un solo mazzo ed evitare di scaricare questo per l’N5).

Attenzione! Si tratta di definizioni prese da dizionari in inglese! Trattandosi di oltre 600 parole per ciascun livello una traduzione manuale era fuori luogo. In compenso però ho anche alcune notizie molto positive da darvi…

Continue reading Annunci – Mazzo di Anki per i vocaboli del livello N5

Etimologia – Kanji a colori (1)

Oggi parleremo d’un primo colore: 青い aoi, come molti sapranno, significa “blu” …come aggettivo. Il kanji da solo invece, 青 ao, è il sostantivo, “il blu”… se è “da solo” nella frase. Ma torna a “comportarsi da aggettivo” se usato come prefisso. Per esempio 青空 aozora, significa cielo (sora) blu (ao).

Qualcuno però avrà sentito dire che “aoi significa anche verde”… e come dare torto a chi la pensa così? 青菜 aona, indica le verdure… un cognome come Aoki 青木 non significa certo albero blu, né il nome (o cognome) 青葉 Aoba potrà significare davvero foglia blu …e la città di 青森 Aomori, non ha preso il nome da una foresta blu, vi pare? E perché il semaforo verde in Giappone è detto “ao”? E perché una mela acerba è detta “aoringo”? Le mele giapponesi maturano in modo diverso? Forse è un’altra varietà?^^
È ovvio che l’origine di queste parole ha un fondamento …ed è ovvio che sarà un fondamento più vicino al verde che non al blu. Ai nostri occhi almeno ^__^

Continue reading Etimologia – Kanji a colori (1)

Etimologia – Horror Kanji (3)

Il kanji di oggi è 県 (ken), cioè quello di “prefettura” (es. Chiba-ken è la prefettura di Chiba).

Che diavolo ci sarà mai di macabro nel kanji di “prefettura”?! ( ´゚д゚)(゚д゚` )ネー

Tanto… per cominciare, come vedete dal disegno in alto… è una testa capovolta. Chi sa, poi, che “sarashi kubi” significa “testa appesa”, sa anche dove andremo a parare…

NB. anche stavolta devo ringraziare Musashi di Jappop, sia per la spiegazione, sia perché la parte finale dell’articolo è scritta da lui.

Continue reading Etimologia – Horror Kanji (3)

Annunci – Errata corrige

Ho riassunto in un file TUTTE le correzioni fatte finora ai 1006 kanji pubblicati.
Le trovate in questo file .doc; si apre con Word di Office o Writer di OpenOffice (gratis)
Non credo che serva, ma se qualcuno vuole un pdf o un altro tipo di file, me lo dica.

E ora qualche chiarimento…

Continue reading Annunci – Errata corrige

Etimologia – Horror Kanji (2): 道 la strada… verso l’inferno!

Spiegazione dell’origine del kanji 道, strada, nel manga Nihonjin no shiranai nihongo

Il kanji di oggi è un altro “horror kanji”, si tratta di 道 , letto “michi” o “dou” a seconda dei casi; significa “strada” o anche “modo”. Sembrerà strano, ma vale lo stesso per l’inglese “way”. Posti di fronte a questo kanji una domanda molti studenti spesso si chiedono: Perché contiene una componente che sembra proprio il kanji (kubi; shu), cioè “collo” o “testa”? Cosa c’entra una testa con una strada?

Continue reading Etimologia – Horror Kanji (2): 道 la strada… verso l’inferno!

Annunci – Mazzo di Anki per i kanji del 6° anno

Come da titolo. Mi sono finalmente ricordato di postare il mazzo. Contiene tutti i kanji delle elementari, solo i 181 del primo anno sono attivi. Ho spiegato in questo link come riattivare o disattivare le carte dei kanji. Questo mazzo non è scaricabile via Anki però! (vd. oltre).

C’è comunque un mazzo di carte più completo se volete, vi rimando a questo commento per scoprire tutte le novità (davvero molte e “pesanti”!) del mazzo JOUYOU KANJI V3 Nello stesso commento trovate il link a mediafire per scaricarlo: l’upload di mazzi su ankiweb è temporaneamente disattivo in attesa dell’uscita di Anki 2.0 …che tra parentesi vi piacerà parecchio e sposerà perfettamente con il mazzo che ho creato: tanto per dirne una, potrete studiare i kanji nell’ordine che preferite… anno, frequenza… Heisig!)

Etimologia – Horror Kanji (1)

Ci sono kanji, anche molto semplici, per i quali tutti si sono chiesti… “Ma come mai…?”

Il primo esempio che mi è venuto in mente è proprio questo, il semplicissimo verbo “prendere”, ovvero 取る toru. Perché questo kanji contiene una componente che sembra del tutto identica a 耳 mimi, ovvero “orecchio”?

Continue reading Etimologia – Horror Kanji (1)