rod1

積ん読
TSUNDOKU

Comprare libri su libri, senza leggerli – da 積む accumulare, creare una catasta (i.e. impilare senza un ordine preciso) e dal kanji 読 “doku” di 読み物, yomimono, cose da leggere.

Quanti di voi hanno questa sindrome e non sapevano che avesse un nome?

7 thoughts on “Volano parole forti! – Tsundoku

    1. Beato te! Io amo i libri, ma a volte temo che il desiderio di possesso vinca sul resto… Ormai leggo quasi solo libri di giapponese, perché posso consultarli invece di leggerli dalla prima all’ultima pagina…

  1. Parola interessante!
    Mi hai fatto venire in mente una parola che suona simile (ma che non c’entra niente), i CHINDOKU del mitico Kenji Kawakami!!! Ho due sue raccolte di chindoku, e le ho lette e rilette, altro che tsundoku!! 🙂
    Qualcuno lo conosce? (prima di andare a cercarlo su google ovviamente!)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.