Esercizi online di Giapponese

Quella di creare degli esercizi è una richiesta che ricevo abbastanza di frequente. Non dico di non averci mai pensato, ma posso dirvi tranquillamente che non avete idea di quanto lavoro sia per le pochissime persone che potrebbero provare a risolverli (ho preparato in passato su mdw degli esercizi e nessuno ha mai risposto^^), senza considerare che ognuno ha bisogno del suo livello di difficoltà… ma soprattutto della correzione e, possibilmente, di una spiegazione. Insomma, in futuro chissà, ma per adesso sarebbe un lavoro eccessivo.

Perché questo post allora? Perché non è che non si possa fare nulla… altri hanno avuto l’idea ben prima di noi. Quindi, ecco esercizi per tutti i gusti e tutti i lvelli!

Continue reading Esercizi online di Giapponese

Miti – Le ON con le ON e le kun da sole

La volta scorsa abbiamo parlato di mazegaki… oggi tocca ad un altro aspetto, un altro “mito da sfatare”, quello secondo cui un kanji da solo o con dell’okurigana si legge con pronuncia kun, mentre un kanji che forma una parola insieme ad un altro (o più) kanji si legge con pronuncia on.

Se non vi ricordate le definizioni di pronunce kun e on, leggete questo mio articolo o controllate wikipedia. Continue reading Miti – Le ON con le ON e le kun da sole

Miti – Niente mazegaki!?

Una delle prime cose che vi verrà insegnata ad un corso di giapponese è “non mischiate kanji e kana”, ovvero niente 混ぜ書き (mazegaki da mazeru, mischiare, e kaki, scrittura).

Ma andiamo con ordine o la stessa parola mazegaki vi manderà in confusione, visto che è fatta di kanji e kana^^;; Allarghiamo anche il discorso a un po’ tutte le principali (false) regole che vengono date in un corso, su come si formano le parole e sui kanji.

Attenzione! Per proseguire il discorso serve sapere cosa sono le pronunce on e kun. Se non vi ricordate cosa sono, leggete questo mio articolo o controllate wikipedia.

Le false regole che di norma vengono propinate (regola più, regola meno) ai poveri, ignari studenti di giapponese sono le 4 che trovate qui sotto. Continue reading Miti – Niente mazegaki!?

Come usare al meglio Microsoft IME

In questo post troverete le regole di conversione per l’IME (Input Method Editor) e alcune note (certe davvero carine!) per utilizzare al meglio questo programma. Per chi non lo sapesse l’IME permette di usare la normale tastiera italiana per scrivere in Giapponese. Penso che presto metterò una guida in proposito, ma nella maggior parte dei casi per installarlo potete provare a seguire queste semplici istruzioni:
Pannello di controllo – Opzioni internazionali e della lingua – Tastiere e lingue – Cambia tastiere – Aggiungi – Microsoft IME
.

Continua a leggere per scoprire cosa contiene questo ricchissimo post

Imparare il katakana: esercizi finali

Esercizi finali sul katakana… vediamo quanto avete imparato (-_^)

Risolvete ciascun esercizio e dopo ognuno controllate le risposte evidenziando l’area bianca sulla destra di ogni parola (o tutto il testo in una volta). Le soluzioni, scritte in bianco, compariranno una volta evidenziate con il mouse! ^__^ Continue reading Imparare il katakana: esercizi finali

Katakana (ordine dei tratti)

Questa tabella serve da ripasso. Nelle righe tra un’immagine e l’altra c’è la pronuncia in roomaji di ciascun kana, ma è scritta in bianco! Provate prima a indovinare di che kana si tratta, poi selezionate la riga e vi apparirà la risposta! (-_^)
p.s. a questo indirizzo trovate dei pdf per esercitarvi nella scrittura. Sono belli colorati, se preferite però una versione in bianco e nero, c’è questa. La versione più “ricca”, quella che preferisco, è quest’altra!
Vi ricordo infine il post con le tabelle di hiragana e katakana e i personaggi dei vostri anime preferiti (oltre a molto altro materiale utile, come video e applicazioni per il cellulare!).
Continue reading Katakana (ordine dei tratti)

Imparare il katakana: la ワ行 e la ン

Ultimo post sul katakana! Ancora uno sforzo (+ qualche esercizio) e canteremo vittoria!^^;

L’immagine sotto vi riporta l’ordine dei tratti per la “WA-gyou” (ワ行) e per la N (ン, l’unica consonante “a sé stante” presente in giapponese).

WA__________WO
N

Romaji che in kana corrispondono a questi caratteri:
____________

Continue reading Imparare il katakana: la ワ行 e la ン

Imparare il katakana: la ラ行

Ennesimo post, ho perso il conto, di esercizi… dopo la cortissima YA-gyou, vediamo… *pausapienadisuspense* …La “RA-gyou” (ラ行)

L’immagine sotto vi riporta, come al solito, l’ordine dei tratti…

RA RI RU RE RO
ラ リ ル レ ロ

Continue reading Imparare il katakana: la ラ行