FAQ – Differenza tra pronunce ON e kun

N.B. Da adesso comincerò a taggare certi articoli che rispondono a domande frequenti con la tag FAQ (Frequently Asked Questions) ovvero, come dicono i giapponesi, よくある質問 yoku aru shitsumon. Da una domanda di Sara: Ciao 🙂 è da più o meno 5 mesi che studio Giapponese da autodidatta e non ho compreso molto bene la… Read More

Leggere materiale in originale

Da una domanda di nigosH: mi piacerebbe sapere dove si può reperire online materiale di lettura di livello medio basso, ideale sarebbe fumetti ma qualsiasi cosa va bene. Come fare a trovare materiale giapponese scritto in originale? Possibilmente semplice e/o in livello graduati, per l’apprendimento, giusto? O magari preferite fumetti? Oppure siete ormai ferrati e… Read More

Nuovi vocaboli – Kabe-don

4 modi per liberarsi da un kabedon. Situazione (vd. video) del tutto indesiderabile Un vocabolo relativamente nuovo in giapponese (con cui inauguriamo una nuova “rubrica” di “Giapponese contemporaneo e slang“) è questo 壁ドン kabe-don. Kabe significa “muro”. Invece “don”? Due interpretazioni. Una semplice: il “don” è il rumore della mano che sbatte sul muro (vd.… Read More

Parole con o senza kana?

Da una domanda di Francesca in calce all’articolo I Numeri Fortunati: Intanto complimenti per il sito e per il gran lavoro, davvero. Ho un dubbio sul famoso proverbio “Cadere sette volte e rialzarsi otto″. Ho trovato due modi per scriverlo: 七転び八起き e 七転八起, non capisco bene la differenza, qual è il più corretto? Grazie! Quello… Read More

Parole con o senza kanji?

Da una domanda di Daniele Ho una curiosità, visto che sto cominciando ora a studiare il giapponese: come mai alcune parole giapponesi non hanno kanji? Probabilmente sarà una stupidaggine, però …. Grazie o arigatoo gozaimasu! Invece, come quasi sempre accade quando i lettori mi dicono “sarà una stupidaggine”, è una domanda molto interessante! In realtà… Read More

CHIUSO, APERTO… and everything in between

Da una domanda posta da Giovanni sulla pagina Facebook di SdG: Scusa Studiare (da) Giapponese, potresti dirmi come si traducono le frasi “CHIUSO PER FERIE CHIUSO PER LUTTO CHIUSO APERTO, ossia tutte le frasi appese davanti ai negozi? Ho pensato che creare un post di espressioni comuni fosse abbastanza interessante, per cui eccovelo qui, in… Read More

Domande – La forma in -mashou (ka)

Questo post funziona da ripasso e ho deciso di inserirlo nella pagina dove risponde alle domande che possono interessare tutti gli utenti e argomenti importanti ma difficili da inserire in un corso. La trovate a questo link: Risposte e Lezioni Extra. Rispetto a quanto trovate in questo post, è possibile un diverso approccio (più facile… Read More

Vocaboli – Wakaru, wakaru…

Riprendo a postare attivamente ora che i recenti problemi, specie con WP, sono risolti finalmente (qualcuno avrà notato i cambiamenti: nuovo dominio, pubblicità… e improvvisi problemi alla grafica del blog). A partire da un precedente commento e da un’interessante domanda di Flavio (che vi consiglio di leggere perché “di più ampio respiro”), mi sono reso… Read More

Domande (3) – La forma in “no desu”

Su richiesta di Lucka e Tenshi La forma in のです “no desu” spesso contratta in “n-desu” è una forma abbastanza complessa, nel senso che è difficile da capire perché non ha un vero corrispettivo italiano e spesso non viene tradotta. Come prima cosa, però, specifichiamo che del のです esiste anche la forma piana, esistono cioè… Read More

Domande (2)

Da una domanda di Massimo-kun YAPPARI come avv. ha molte traduzioni ma qual’è quella più usata? Intanto specifico che yappari non è “da solo”, ha alcune varianti dallo stesso significato… (1) やっぱ → (2) やっぱり → (3) やっぱし → (4) やはり Sono in quest’ordine perché la 1 è la più colloquiale, la 4 è la… Read More